DOCFA 4.00.2

06/10/2015

2.405 volte
Il Corso DOCFA 4.00.2 è una guida pratico-operativa per eseguire la denuncia di Nuovi Fabbricati o Variazioni degli stessi all'Agenzia delle Entrate (ex Agenzia del Territorio) attraverso il software da questa gratuitamente fornito e meglio noto come DOCFA.
In questo corso si illustrerà l'uso della versione 4.00.2, l'ultima disponibile e, peraltro, di uso obbligatorio già dal 1° novembre 2013.
Futuri aggiornamenti saranno tempestivamente inseriti.
La casistica è davvero variegata, per cui si è preferito evidenziare quali siano tutte le varianti possibili delle procedure basilari realmente differenti tra loro.
Questo approccio consente all'utente di individuare la variante di specifico interesse personale.
Il corso si sofferma anche sugli aspetti operativi relativi alla gestione e presentazione delle pratiche tramite il portale ministeriale online SISTER, ivi compreso il pagamento dei previsti tributi.
In aggiunta alla dispensa delle norme in materia catastale, è stata inserita anche una dispensa Glossario di pratica consultazione, da utilizzarsi eventualmente da parte chi non conoscesse a fondo le terminologie che si utilizzano comunemente nel catasto.

Obiettivi Professionali
Il Corso DOCFA 4.00.2 intende facilitare ogni tecnico che abbia intenzione di presentare al catasto, per conto dei vari proprietari in capo ai quali pesa l'onere della denuncia, pratiche per Nuove Costruzioni o per Variazioni catastali.

Obiettivi formativi
Obiettivo finale è quello di consentire al tecnico di prendere confidenza con il software ministeriale a partire dal download del DOCFA 4.00.2 per arrivare al file conclusivo pronto per la presentazione agli uffici catastatili.
Inoltre il corso ha come finalità anche quella di permettere al tecnico di muoversi agilmente all'interno del portale SISTER.
Anche in questo caso si parte dalle procedure per essere abilitati alla presentazione delle pratiche sino ad arrivare alla ricevuta di avvenuta presentazione.

Destinatari
Il corso è rivolto a tutti i professionisti autorizzati a presentare pratiche catastali sia del settore pubblico sia liberi professionisti.
In particolare è rivolto a tutti i professionisti del settore tecnico individuati dallo stesso DOCFA, vale a dire liberi professionisti appartenenti agli ordini o collegi degli: Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti edili, Dottori agronomi e forestali, Periti agrari oltre, naturalmente, alle stesse categorie descritte in veste di dipendente pubblico.

Per maggiori informazioni CLICCA QUI © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa