Fabbricazione di componenti saldati per la carpenteria civile in accordo con le norme della serie UNI EN 1090

13/11/2015

2.107 volte
Il Regolamento Europeo 305/2011 (CPR), che ha sostituito dal 1 luglio 2013 la direttiva 89/106/CEE "Construction Product Directive" (CPD), prevede che i prodotti da costruzione impiegati per la costruzione di una opera di ingegneria civile siano marcati CE e accompagnati da una "Dichiarazione di Prestazione". Anche i componenti strutturali metallici prefabbricati al fine di essere incorporati in modo permanente nell'opera sono da intendersi "prodotti da costruzione". Il riferimento per la marcatura CE dei componenti strutturali metallici è la norma armonizzata EN 1090-1, nella quale vengono anche definite le regole tecniche per la gestione di tutto il processo di fabbricazione. Questo nuovo quadro normativo deve essere gestito in modo compatibile con i requisiti stabiliti dal D.M. del 14/01/2008 "Testo Unico per le Costruzioni".

Obiettivi
Il corso si prefigge di fornire gli strumenti per la comprensione e la corretta applicazione della norma EN 1090, divenuta oggi un riferimento imprescindibile nel contesto della progettazione e fabbricazione di opere metalliche da costruzione. Ciò non solo perché richiamata quale norma armonizzata al Regolamento CPR per la marcatura CE di "Componenti Strutturali Metallici", ma anche perché rappresenta senza dubbio un codice di fabbricazione e montaggio in opera per le strutture metalliche di grande rilevanza tecnica e di grande attualità.

Destinatari
Il corso è destinato non solo ai fabbricanti e costruttori di strutture metalliche di carpenteria, ma anche ai progettisti, ai direttori lavori e ai collaudatori.

Crediti Formativi
Il riconoscimento di n. 7 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti professionali e le modalità di attuazione. © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa