Concessioni demaniali, la Corte di Giustizia UE boccia la proroga

19/07/2016

4.072 volte

Nessuna proroga automatica delle autorizzazioni demaniali marittime e lacuali in essere per attività turistico‑ricreative, in assenza di qualsiasi procedura di selezione tra i potenziali candidati.

Lo ha chiarito la Corte di Giustizia UE con la


Vuoi continuare a leggere questo articolo?
o Registrati



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa