Box o appartamento?

19/03/2019

1.034 volte

L’analisi delle informazioni raccolte presso le agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete mostra che il 67,2% delle operazioni che hanno interessato i box hanno avuto per oggetto l’acquisto e di questi il 52,6% lo ha fatto con finalità di investimento apprezzando la buona domanda in locazione e la maggiore facilità di gestione rispetto all’abitazione. Ma quanto rende mediamente un box nelle grandi città e quali sono i criteri di scelta? La scelta del box presuppone la valutazione di una zona con un numero ridotto di parcheggi e di eventuali interventi di costruzione di nuovi box oppure di nuovi parcheggi che andrebbero ad aumentare l’offerta. L’effetto sarebbe un’ulteriore riduzione dei canoni di locazione. La decisione di affittare una casa presuppone la scelta di una zona con un’elevata domanda di immobili in locazione (ad esempio zone universitarie, ad alta presenza di aziende o uffici che attirano trasfertisti), ben servita e ben collegata e, negli ultimi tempi, anche attrattiva dal punto di vista turistico.

Quanto rende un box e quanto un bilocale

I rendimenti annui lordi dei box sono mediamente più elevati di quelli degli appartamenti. Nelle grandi città, nel I semestre del 2018, siamo intorno a 6,1% del box contro il 5% di un bilocale. Tra le grandi città quelle che, nello stesso periodo, hanno registrato rendimenti più elevati sui box sono Bari (8,9%) seguita da Palermo (7,9%). Si tratta di città dove i prezzi dei box sono più contenuti rispetto alla media delle altre metropoli e questo incide positivamente sui rendimenti. Le case rendono maggiormente a Verona (5,9%) e Palermo (5,5%). In salita dello 0,1% il rendimento annuo lordo di Verona, Bologna, Napoli e Roma.

Quale rivalutazione dal 2001

Ma un aspetto da considerare quando si investe sul mattone, che sia un appartamento o che sia un box, è la rivalutazione degli immobili nel tempo. L’analisi effettuata dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, che parte dal 2001, vede nelle grandi città una maggiore rivalutazione delle abitazioni rispetto ai box: 8,1% contro 3,1%.

 

RENDIMENTI BOX E APPARTAMENTI GRANDI CITTA’ – I semestre 2018

 

Rendimento annuo lordo
di un Box (%)

Rendimento annuo lordo
di un Appartamento di 65 mq (%)

BARI

8,9

5,1

BOLOGNA

5,1

4,8

FIRENZE

5,4

4,2

GENOVA

4,5

5,4

MILANO

5,6

4,9

NAPOLI

6,4

4,7

PALERMO

7,9

5,5

ROMA

6,9

4,5

TORINO

6,1

4,6

VERONA

4,1

5,9

Il rendimento annuo lordo di un immobile in locazione è il rapporto tra i canoni di locazione annui (cioè la somma delle 12 mensilità) e il capitale investito per l’acquisto dell’immobile.

A cura dell’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa