Ponte Morandi: Il parere del gruppo di lavoro nominato dal MIT sulla concessione Aspi

05/07/2019

1.300 volte

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha messo online il parere integrale, datato 28 giugno 2019, del gruppo di lavoro di giuristi costituito da:

  • Hadrian Simonetti, Consigliere di Stato, Presidente
  • Valter Campanile, Avvocato dello Stato, Componente
  • Filippo Izzo, Primo referendario della Corte dei Conti, Componente
  • Lorenzo Saltari, Professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico, Componente
  • Giovanni Palatiello, Avvocato dello Stato, Componente

istituito con il Decreto ministeriale 119 del 29 marzo 2019 sulla procedura di caducazione della concessione di Aspi, procedura avviata a seguito del crollo del Ponte Morandi.

Nelle conclusioni del parere è possibile leggere che il Gruppo di lavoro è dell'avviso che:

  • in relazione all'evento del 14 agosto 2018 sussista l'inadempimento di ASPI agli obblighi di custodia e restituzione di cui all'articolo 1177 del codice civile e di manutenzione di cui all'articolo 3 della Convenzione;
  • tali inadempimenti abbiano il carattere della gravi tà in relazione all'interesse complessivo affidato alla cura del Concedente;
  • su tali presupposti il Concedente, nei termini di cui in motivazione, abbia il potere di risolvere unilateralmente la Convenzione con un provvedimento del dirigente della Direzione generale per la vigilanza sulle concessioni autostradali , sottoposto all 'approvazione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze;
  • i possibili rischi evidenziati al paragrafo 11, discendenti dallo squilibrato contenuto e dalle modalità di approvazione della Convenzione, potrebbero comunque consigliare una diversa soluzione, rimessa alla valutazione politica o legislativa, volta alla rinegoziazione della stessa Convenzione;
  • in ogni caso la Direzione generale per la vigilanza sulle concessioni autostradali debba concludere il procedimento avviato con la nota di contestazione del 16 agosto 2018.

In allegato il Parere integrale del gruppo di lavoro.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa