Attici: Il taglio preferito è tra i 100 ed i 150 mq

26/11/2019

863 volte
Attici: Il taglio preferito è tra i 100 ed i 150 mq

I tagli maggiormente compravenduti sono quelli che si collocano tra 101 e 150 mq che compongono il 47,2% delle transazioni. A seguire, con il 33,1% delle scelte, ci sono gli attici con ampiezza compresa tra 51 e 100 mq.                                                        

Gli attici si acquistano soprattutto come abitazione principale (87,3%). Bassa la percentuale di compravendite per investimento che si attesta al 7,9%, percentuale comunque in crescita rispetto al primo semestre del 2018 quando si fermava al 6,6%. Da segnalare anche un 4,8% di acquisti di attici da utilizzare come casa vacanza.

L’età degli acquirenti è compresa tra 35 e 54 anni nel 56,7% dei casi e tra 18 e 34 anni nel 23,1% dei casi.

A comprare attici sono soprattutto coppie e coppie con figli che in totale compongono il 70,9% degli acquirenti, mentre sono single il 29,1% degli acquirenti.

Infine, la compravendita di attici avviene in contanti nel 54,5% dei casi, mentre il 45,5% degli acquisti avviene grazie all’ausilio di un mutuo.  

A cura dell’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa