Scuole: Bando on line di 98 milioni di euro per l'adeguamento alla normativa antincendio

21/01/2020

4.098 volte
Scuole: Bando on line di 98 milioni di euro per l'adeguamento alla normativa antincendio

Sul sito del Ministero dell’Istruzione è stato pubblicato l’avviso pubblico n. 532 del 16/01/2020 per la concessione di contributi in favore di enti locali per l’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico; sono stanziati 98 milioni di euro.

Gli enti locali potranno presentare le proprie candidature collegandosi all'applicativo identificazione dell'Ente e Anagrafica Rup e progetti fino alle 15.00 del 27 febbraio 2020 ed il portale per l’inserimento dei dati sarà accessibile dalle ore 10.00 di venerdì 24 gennaio 2020.

I Comuni potranno avere, per le scuole del primo ciclo, un contributo massimo di 70.000 euro, mentre le Province e le Città metropolitane, per gli istituti del secondo ciclo, potranno ottenere un contributo fino a 100.000 euro. La selezione delle candidature avverrà sulla base dei seguenti puntuali criteri:

  • vetustà degli edifici;
  • numero di studenti presenti nell’edificio scolastico;
  • livello previsto di adeguamento alla normativa antincendio che si intende conseguire con il contributo richiesto;
  • eventuale quota di cofinanziamento.

La valutazione delle candidature ai fini dell’assegnazione dei contributi avviene sulla base dei seguenti criteri:

  1. vetustà degli edifici adibiti a uso scolastico con particolare riferimento agli edifici costruiti prima del 1970 (max 10 punti);
  2. eventuale quota di cofinanziamento (max 5 punti);
  3. numero di studenti presenti nell’edificio scolastico (max 30 punti);
  4. edificio rientrante nella programmazione regionale sull’adeguamento alla normativa antincendio (max 10 punti);
  5. intervento in attesa di finanziamento nell’ambito delle graduatorie di cui al DM n. 101 del 2019 (max 10 punti);
  6. livello di adeguamento alla normativa antincendio (max 35 punti).

Quì di seguito la tabella con il riparto regionale.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa