Emergenza Coronavirus COVID-19: Proroga dei termini per la conclusione dei contratti di attestazione SOA

20/03/2020

14.549 volte
Emergenza Coronavirus COVID-19: Proroga dei termini per la conclusione dei contratti di attestazione SOA

Il Consiglio dell'Autorità Nazionale Anticorruzione nel corso dell’adunanza del 17 marzo 2020, preso atto che le disposizioni contenute nel d.p.c.m. del 9 marzo 2020 hanno esteso all’intero territorio nazionale l’applicazione delle misure adottate per il contrasto e la prevenzione della diffusione del virus COVID-19, che hanno ridotto l’operatività di Amministrazioni e Enti pubblici, ha deliberato che le indicazioni fornite con il Comunicato del 4 marzo u.s. assumono necessariamente una valenza generalizzata e devono perciò ritenersi applicabili a tutto il territorio nazionale.

Comunicato 4 marzo 2020

Ricordiamo che Il Presidente dell’ANAC Francesco Merloni con il Comunicato del 4 marzo 2020, aveva precisato che, in considerazione delle difficoltà operative, conseguenti ai provvedimenti legislativi adottati per il contrasto e la prevenzione della diffusione del virus COVID-19, che rallentano le attività degli enti di qualificazione nonché delle Amministrazioni pubbliche, alle quali le SOA si rivolgono per la verifica della documentazione presentata dalle imprese ai fini del conseguimento dell’attestazione di qualificazione, ha accolto la richiesta di proroga dei termini per le procedure di qualificazione formulata dall’Associazione Nazionale degli Organismi di Attestazione GENERAL SOA (leggi articolo).

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa