Bonus 600 euro per Architetti e Ingegneri iscritti a Inarcassa: guida alla compilazione della domanda

01/04/2020

29.199 volte
Bonus 600 euro per Architetti e Ingegneri iscritti a Inarcassa: guida alla compilazione della domanda

Cari colleghi, premettendo che il traffico è intenso per cui come ho già scritto, se potete attendere qualche giorno in modo da dare priorità a chi ha più bisogno questo sarebbe un piccolo gesto di solidarietà, di seguito tutti gli step per fare domanda presso Inarcassa:

1) Accedere tramite credenziali PIN e Password) nella vostra area riservata Inarcassa On Line

2) Una volta entrati, nel menù a sinistra in "Domande e Certificati" andare su "Domande" ed in "Aiuti Economici" cliccare su "Indennità una tantum liberi professionisti - art. 44 D.L. 28/2020" come indicato in figura.

3) A questo punto dopo i dati personali che sono precompilati passerete ad una schermata in cui viene chiesta conferma di varie condizioni e dove dovrete flaggare a secondo del reddito percepito nell’anno di imposta 2018

4) Successivamente verranno richieste le coordinate IBAN (sede banca ed il resto delle caselle sono facoltative, l'importante è che inserite l'IBAN)

5) Nella schermata successiva dovrete caricare una copia del documento di identità ed una copia del Codice Fiscale o Tessera Sanitaria. I formati ammessi sono .pdf, .jpeg, .png, di grandezza non superiore a 2MB. Seleziona file e poi una volta selezionato premere ALLEGA. NOTA: documento di identità e tessera sanitaria devono essere caricati singolarmente e non in un unico file.

6) Ultimo step di riepilogo in cui spuntate la privacy ed inviate cliccando su “Conferma ed Invia”.

7) Una volta fatto tutto riceverete su Inarbox una copia protocollata della richiesta. Se non avete ricevuto la copia protocollata rifate la procedura in quanto potrebbe esserci stato qualche problema.

Per cui, prima di iniziare procuratevi:

1) IBAN Banca

2) copia in jpg o pdf del vostro documento di identità in corso di validità

3) copia in jpg o pdf del vostro Codice Fiscale o Tessera Sanitaria

Spero di essere stato chiaro, un saluto e buona richiesta a tutti.

A cura di Arch. Gianluigi D'Angelo
Delegato Inarcassa della Provincia di Pescara

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa