INPS e Durc On Line: Ulteriori precisazioni sulla validità temporale

22/06/2020

23.659 volte
INPS e Durc On Line: Ulteriori precisazioni sulla validità temporale

L’INPS interviene con il messaggio n. 2510 del 18 giugno 2020 avente ad oggetto “Articolo 81 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34. Verifica della regolarità contributiva Durc On Line. Precisazioni”.

Durc On Line. Articolo 81 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34

L’articolo 81 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, nel riformulare l’articolo 103, comma 2, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 - già modificato in sede di conversione dalla legge 24 aprile 2020, n. 27 – ha chiarito che i Documenti Unici di Regolarità Contributiva (DURC) restano esclusi dagli atti per i quali la già menzionata legge n. 27/2020 ha disposto l’ampliamento del periodo di scadenza e di quello riferito alla conservazione della validità deimedesimi.

Proroga validià del DURC

Resta confermato, quindi, che la proroga di validità di cui all’articolo 103, comma 2, deldecreto-legge n. 18/2020, con riguardo ai Durc On Line, deve intendersi limitata ai soli Documenti aventi scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020, che conservano la propria validità fino al 15 giugno 2020.

In allegato il messaggio INPS n. 2510 del 18 giugno 2020.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa