730 precompilato: c'è tempo fino al 30 settembre 2022

Ancora qualche giorno per inviare la dichiarazione dei redditi online sull'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate

di Redazione tecnica - 13/09/2022
© Riproduzione riservata
730 precompilato: c'è tempo fino al 30 settembre 2022

Ci sono ancora poco più di due settimane per inviare all'Agenzia delle Entrate il 730/2022 precompilato. Scade infatti il  30 settembre 2022 il termine ultimo per consultare la dichiarazione predisposta dal Fisco, modificarla o accettarla per come è stata predisposta e inoltrarla telematicamente.

Dichiarazione precompilata, scadenza per l'invio del 730/2022 online

La Dichiarazione Precompilata è uno strumento che piace e sempre più utilizzato dai contribuenti. Come riportato dalla stessa Agenzia delle Entrate, dall’avvio della procedura online, il numero degli utenti che hanno effettuato direttamente l’invio dei modelli 730 e Redditi è cresciuto fino a toccare nel 2021 quota 4,2 milioni: il triplo rispetto al 2015 (quando erano stati 1,4 milioni).

In crescita anche il numero delle informazioni pre-caricate in dichiarazione dall’Agenzia delle Entrate: dai circa 160 milioni di dati del 2015 a 1,2 miliardi di quest’anno, dunque con un livello di completezza dei modelli a disposizione dei cittadini sempre maggiore, che rendono la procedura di consultazione e invio senza modifiche sempre più frequente. In particolare, sulla precompilata è possibile già trovare i dati delle certificazioni uniche, le spese sanitarie, per la casa (interessi passivi mutui, ristrutturazioni e acquisto mobili, etc.), oltre che quelle sostenute per la scuola e l’università dei figli e molte altre.

Accesso semplificato alla precompilata

La dichiarazione precompilata è disponibile sul sito dell'agenzia denne Entrate, effettuando l'accesso alla propria area riservata e tramite SPID, CIE o CNS. In caso di accettazione senza modifiche, non saranno effettuati controlli sulle spese che danno diritto a bonus fiscali; nel caso di modifica, basterà conservare solo i documenti relativi alla parte variata. Queste le scadenze previste:

  • 730 entro venerdì 30 settembre;
  • modello Redditi web entro mercoledì 30 novembre 2022

Tra le novità di quest'anno, anche la semplificazione degli accessi: chi non può accedere in prima persona alla Precompilata online può infatti autorizzare un familiare o un’altra persona ad operare per proprio conto all’area riservata. Se la procura è conferita al coniuge o a un parente (o affine) entro il quarto grado, il contribuente (rappresentato) può inviare il modello anche online, tramite i servizi telematici, o via pec; se invece è conferita a un’altra persona di fiducia, occorre conferire la procura presso un ufficio. In tutti quei casi in cui, a causa di patologie, la persona rappresentata non può recarsi in Agenzia, la procura può essere presentata direttamente dal rappresentante, insieme a un’attestazione del medico di base del rappresentato.