Acciaio: in lingua italiana le norme UNI EN ISO 377 e UNI EN 10340

La commissione tecnica UNSIDER ha pubblicato in lingua italiana le norme UNI EN ISO 377:2013 "Acciaio e prodotti di acciaio - Prelievo e preparazione dei sag...

29/06/2015
© Riproduzione riservata
Acciaio: in lingua italiana le norme UNI EN ISO 377 e UNI EN 10340
La commissione tecnica UNSIDER ha pubblicato in lingua italiana le norme UNI EN ISO 377:2013 "Acciaio e prodotti di acciaio - Prelievo e preparazione dei saggi e delle provette per prove meccaniche" e UNI EN 10340:2008 "Getti di acciaio per impieghi strutturali". La prima si occupa del prelievo e preparazione dei saggi e delle provette per prove meccaniche; la seconda, invece, è relativa ai getti di acciaio per impieghi strutturali.

La norma UNI EN ISO 377 stabilisce i requisiti relativi all'identificazione, alla posizione ed alla preparazione dei campioni e dei provini destinati alle prove meccaniche dei profilati, dei prodotti in barre, della vergella, dei prodotti piani e dei prodotti tubolari di acciaio, così come definiti nella ISO 6929. Se concordato all'atto dell'ordine, la norma può essere applicata anche ad altri prodotti metallici.

La norma UNI EN 10340, invece, si applica ai getti di acciaio per impieghi strutturali in edifici e opere di ingegneria civile. Si utilizza per gli alloggi, gli edifici di servizio, i ponti, le strade e le reti di tubazioni. Nei casi in cui i getti sono uniti mediante saldatura dal fonditore la norma si applica. La norma non si applica nei casi in cui i getti sono saldati ai prodotti lavorati (piatti, tubi, forgiati) oppure da fonditori.
Tag: