Campi elettromagnetici: Linee guida sui valori di assorbimento da parte degli edifici

Sulla Gazzetta ufficiale n. 252 del 27 ottobre 2016 è stato pubblicato il decreto 5 ottobre 2016 del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e ...

28/10/2016
© Riproduzione riservata
Campi elettromagnetici: Linee guida sui valori di assorbimento da parte degli edifici

Sulla Gazzetta ufficiale n. 252 del 27 ottobre 2016 è stato pubblicato il decreto 5 ottobre 2016 del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare recante “Approvazione delle Linee Guida sui valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte delle strutture degli edifici”. Con il decreto in argomento sono stabiliti i valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte delle strutture degli edifici. Il decreto è un provvedimento attuativo delle linee guida previste dalla legge che regola i criteri di protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici e fa seguito ai decreti ministeriali già approvati con le commissioni parlamentari: il primo ha riguardato le modalità di fornitura a Ispra, Arpa e Appa dei dati di potenza degli impianti da parte degli operatori con cadenza oraria, mentre il secondo individuava i fattori di riduzione della potenza massima delle antenne. “Con questo decreto - spiega il ministro Gian Luca Galletti - facciamo un altro passo avanti verso la definizione di parametri definiti sull’esposizione ai campi elettromagnetici, a tutela della salute dei cittadini”. 

Le linee guida, allegate al decreto, definiscono i valori di assorbimento del campo elettromagnetico

da parte delle strutture degli edifici e sono costituite dai seguenti paragrafi:

  1. Premessa
  2. Valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte delle strutture degli edifici
  3. Bibliografia.

In allegato il testo integrale del decreto e delle linee guida.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Tag:

Documenti Allegati