Coronavirus Covid-19: Le ultime ordinanza regionali e gli aggiornamenti di ieri

Dall’inizio dell’epidemia di coronavirus hanno contratto il virus un totale di 322.751 persone delle quali 35.968 sono decedute e 231.217 sono state dimesse

di Redazione tecnica - 04/10/2020
© Riproduzione riservata
Coronavirus Covid-19: Le ultime ordinanza regionali e gli aggiornamenti di ieri

Mentre, siamo in attesa delle determinazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri sul nuovo dPCM che andrà a sostituire l’attuale dPCM 7 settembre 2020 che contiene le misure urgenti che vanno in scadenza il 7 ottobre 2020 che, vista l’attuale situazione, dovrebbero essere prorogate con qualche integrazione (per esempio quella dell’obbligatorietà dell’uso della mascherina anche all’aperto), segnaliamo che ieri il numero dei nuovi casi di Covid-19 si è attestato a 2.844 con la regione Campania che mantiene una non invidiabile prima posizione in Italia.

I dati salienti

Dall’inizio dell’epidemia di coronavirus  hanno contratto il virus un totale di 322.751 persone delle quali 35.968 sono decedute e 231.217 sono state dimesse. Attualmente i soggetti positivi sono 55.566.

Il totale dei tamponi effettuati è pari a 11.691.391 con un incremento di 118.932 nella giornata di ieri.     

I pazienti ricoverati con sintomi sono 3.205, di cui 297 in terapia intensiva.

I dati completi sono rilevabili nel bollettino della protezione civile allegato all’articolo.

Incremento dei contagiati dall’1 settembre 2020

Qui di seguito i numeri relativi agli incrementi giornalieri dei contagiati, rispetto al giorno precedente, dall’1 settembre 2020 a ieri.

Totale giornaliero degli attualmente positivi

Qui di seguito il numero del totale degli attualmente positivi che dall’1 settembre 2020 a ieri ha avuto un incremento costante tanto che la linea di tendenza si sovrappone, praticamente al grafico stesso

I dati nelle Regioni

I dati sottoriportati, suddivisi per Regione ed ordinati in riferimento al maggiorn numero di contagi del giorno 3 ottobre riportano i casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia con inclusi anche i morti ed i guariti) e tra parentesi sono riportati in pregressione il numero dei nuovi casi, la percentuale di incremento dei nuovi casi rispetto al totale.

  • Campania 13.925 (+401, +2,88%)
  • Lombardia 107.751 (+393, +0,36%)
  • Piemonte 36.010 (+279, +0,77%)
  • Veneto 28.363 (+276, +0,97%)
  • Lazio 17.265 (+261, +1,51%)
  • Toscana 15.391 (+197, +1,28%)
  • Sicilia 7.596 (+182, +2,40%)
  • Emilia-Romagna 35.743 (+167, +0,47%)
  • Liguria 13.748 (+162, +1,18%)
  • Puglia 8.083 (+111, +1,37%)
  • Marche 8.084 (+59, +0,73%)
  • Sardegna 4.118 (+62, +1,51%)
  • Trento 6.141 (+62, +1,01%)
  • Friuli-Venezia Giulia 4.840 (+51, +1,05%)
  • Basilicata 906 (+49, +5,41%)
  • Abruzzo 4.540 (+42, +0,93%)
  • Umbria 2.604 (+42, +1,61%)
  • Bolzano 3.613 (+24, +0,66%)
  • Calabria 2.044 (+24, +1,17%)
  • Valle d’Aosta 1.326 (nessun nuovo caso)
  • Molise 660 (nessun nuovo caso)

Bollettino protezione civile

In allegato il Bollettino della Protezione civile di ieri con tutti i numeri relativi a tutte le Regioni.

Nuovi provvedimenti regionali

Per quanto concerne l’aggiornamento sui provvedimenti emanati dalle regioni, segnaliamo l’unica pubblicata ieri e nel dettaglio:

Ordinanza 3 ottobre 2020, n. 76 - Regione Campania

Accedi allo Speciale Coronavirus Covid-19

A cura di Redazione LavoriPubblici.it