Dichiarazioni di successione e volture catastali: I geometri abilitati all’invio

L’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento del direttore Rossella Orlandi prot. 42444 dell’1 marzo 2017, ha rsulto il problema relativo ai soggetti abilitati...

02/03/2017
© Riproduzione riservata
Dichiarazioni di successione e volture catastali: I geometri abilitati all’invio

L’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento del direttore Rossella Orlandi prot. 42444 dell’1 marzo 2017, ha rsulto il problema relativo ai soggetti abilitati alla trasmissione telematica della dichiarazione di successione e domanda di volture catastali precisando che, ai soli fini della trasmissione telematica delle dichiarazioni di successione telematica e domanda di volture catastali, approvata con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia del 27 dicembre 2016, si considerano soggetti incaricati della trasmissione delle stesse:

  • a) gli iscritti all’albo professionale dei geometri e dei geometri laureati;
  • b) gli iscritti all’albo professionale dei periti industriali e dei periti industriali laureati, in possesso di specializzazione in edilizia,

anche riuniti in forma associativa.

Il provvedimento è motivato dalla circostanza che i soggetti precedentemente indicati, oltre a possedere i necessari requisiti tecnici ed organizzativi, svolgono un ruolo significativo nei rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione, in particolare per la presentazione delle dichiarazioni di successione e domanda di volture catastali, considerato che tale adempimento, nella gran parte dei casi, comporta un aggiornamento delle basi dati catastali e ipotecarie.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it