Direttore dei lavori: Un quaderno tecnico a cura dell’Ingegneria sismica italiana

Il gruppo di lavoro "Norme, certificazioni, Controlli in cantiere" costituito all’interno dell’ISI (Ingegneria sismica italiana) coordinato dall’ing. Andrea ...

28/10/2016
© Riproduzione riservata
Direttore dei lavori: Un quaderno tecnico a cura dell’Ingegneria sismica italiana

Il gruppo di lavoro "Norme, certificazioni, Controlli in cantiere" costituito all’interno dell’ISI (Ingegneria sismica italiana) coordinato dall’ing. Andrea Barocci ha recentemente realizzato il quaderno tecnico “Il Direttore dei Lavori – Responsabilità – Incarico – Sentenze – Assicurazione”. Nell’introduzione l’ing. Barocci riporta alcuni dati estrapolati da una ricerca UE di qualche anno fa, con oggetto i difetti nelle costruzioni ascrivibili:

  • per il 25% sono dovuti a carenze nella fase di progettazione;
  • per il 25% a disfunzioni nel coordinamento dei diversi operatori durante la realizzazione;
  • per il 50% a carenze di controllo in fase esecutiva, specifiche tecniche non corrette, problemi finanziari, ecc...

Nel quaderno viene fatto vedere come la figura del Direttore dei Lavori sia determinante e come questo ruolo sia tanto più delicato quanto maggiormente importante con il proliferare di leggi e il progredire della tecnologia. Viene precisato che il quaderno in argomento è documento work-in-progress con l’idea di fotografare gli ultimi anni, legandoli agli aspetti normativi e giurisprudenziali, pubblici e privati, assicurativi.

Per quanto riguarda il Codice degli Appalti, il quaderno si attiene al D.Lgs. 163/2006 (Codice) e rispettivo D.P.R. 207/2010 (Regolamento), in quanto tutt'ora di riferimento per i lavori in corso e soprattutto per la responsabilità legata a tutti quelli iniziati prima del 2016. Sul Nuovo Codice degli Appalti di cui al dlgs. n. 50 del 18 aprile 2016 è stata fatta soltanto una trattazione informativa, visto che lo stesso è, ancora oggi, in fase di "perfezionamento" e sarà inserito nella prima revisione del presente documento.

L’ing. Barocci precisa, anche, che è in lavorazione una seconda parte del Quaderno Tecnico, molto più pratica, che conterrà in maniera puntuale e sintetica schede, modi di operare, specifiche sull'utilizzo di materiali e tecnologie costruttive, il tutto dedicato al mondo delle strutture e dell'antisismica, chiara vocazione della nostra Associazione; un vero e proprio strumento operativo, manuale da portare in cantiere e consultare per muoversi con maggiore sicurezza nel mare di obblighi e responsabilità che contraddistinguono il ruolo del Direttore dei Lavori.

Successivamente all’introduzione il quaderno tratta:

  • la figura del direttore dei lavori
  • la copertura assicurativa

In allegato il quaderno tecnico “Il Direttore dei Lavori” nella versione in atto disponibile.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Documenti Allegati