Disciplinare tipo Affidamento di servizi e forniture sopra la soglia: Consultazione Anac

L’Anac (Autorità Nazionale AntiCorruzione), così come disposto all’articolo 213, comma 2 del Codice dei contratti, ha avviato un’attività di aggiornamento de...

07/07/2017
© Riproduzione riservata
Disciplinare tipo Affidamento di servizi e forniture sopra la soglia: Consultazione Anac

L’Anac (Autorità Nazionale AntiCorruzione), così come disposto all’articolo 213, comma 2 del Codice dei contratti, ha avviato un’attività di aggiornamento dei Bandi tipo già predisposti, e successivamente sospesi prima della pubblicazione a causa del recepimento delle Direttive 2014/23/UE e 2014/24/UE. Il lavoro di aggiornamento, iniziato sulla scorta del Codice approvato ha ricompreso le modifiche intervenute anche ad opera del D. lgs 19 aprile 2017, n. 56 (in seguito, Decreto correttivo o correttivo), che ha segnato il primo e, finora, unico intervento correttivo previsto fin dalla legge di delega.

L’Anac ha iniziato il lavoro di aggiornamento con lo schema tipo del disciplinare di gara per l’affidamento di servizi e forniture nei settori ordinari, di importo pari o superiore alla soglia comunitaria, aggiudicati all’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo ed ha posto in consultazione on line il relativo documento che tiene conto sia delle prescrizioni contenute nelle diverse Linee guida adottate dall’Autorità sia degli orientamenti giurisprudenziali formatisi sotto la vigenza del precedente Codice (d.lgs. n. 163/2006) che rivestono ancora carattere di attualità, in ragione dell’identità di disciplina tra i due Codici a confronto, in relazione ai singoli istituti o a singoli aspetti dei medesimi.
Il disciplinare è corredato di una nota illustrativa che espone le scelte di campo effettuate sui singoli istituti.
Al fine di garantire la massima trasparenza e partecipazione ai procedimenti di regolazione il disciplinare tipo è stato posto in consultazione assegnando per la presentazione dei contributi il termine di trenta giorni che scadrà il 5 agosto 2017 alle ore 24.00.
L’Anac ha chiesto, pertanto, di inviare osservazioni mediante compilazione dell’apposito modello avvisando che i contributi pervenuti con modalità diverse da quelle indicate non potranno essere tenuti in considerazione.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Avviso: per utilizzare correttamente il modulo per la compilazione e l’invio dei contributi on line si deve usare il programma Adobe Reader 8 o versioni successive. Per scaricare gratuitamente il programma Acrobat Reader: http://www.adobe.com/products/acrobat/readstep2.html. Si consiglia di salvare il modulo sul desktop del PC e aprirlo con Adobe Reader come sopra indicato. In alternativa è necessario impostare Adobe Reader come lettore predefinito del proprio browser (Internet Explorer; Firefox; Google Chrome; Safari; ecc.)

Link Correlati

Speciale Codice Appalti