Edilizia scolastica: Informativa ANCI sui finanziamenti

L’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha elaborato ed inviato a tutti i sindaci una nota informativa sui finanziamenti per l'edilizia scolastica re...

09/02/2016
© Riproduzione riservata
Edilizia scolastica: Informativa ANCI sui finanziamenti

L’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha elaborato ed inviato a tutti i sindaci una nota informativa sui finanziamenti per l'edilizia scolastica relativi al 2016 ed agli anni seguenti.

Nel documento predisposto dal Dipartimento Istruzione viene precisato che grazie all’articolo 1 comma 713 della Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208), non sono considerate a fini di saldo del Patto di stabilità le spese sostenute dagli Enti locali, Comuni, Città metropolitane e Province, per interventi di edilizia scolastica effettuati a valere sull'avanzo di amministrazione e su risorse rivenienti dal ricorso al debito. L'esclusione opera nel limite massimo di 480 milioni di euro. Gli spazi finanziari saranno attribuiti secondo l'ordine prioritario indicato dalla legge all'art. 1, comma 713. Gli Enti locali beneficiari dell'esclusione e il relativo importo saranno individuati sentita la Conferenza Stato-Città ed autonomie locali, con DPCM da emanare entro il 15 aprile 2016.

Entro il primo marzo 2016 gli Enti locali potranno trasmettere la domanda attraverso il sito www.sbloccabilancio.it compilando il form on line.

Nella nota informativa vengono date utili informazioni su:

  • #Sbloccascuole;
  • Mutui per l'edilizia scolastica
  • Indagini diagnostiche dei solai
  • Scuole belle
  • Recupero risorse già stanziate e non utilizzate
  • Fondi inail
  • Fondi kyoto e l'efficientamento energetico
  • Risorse protezione civile
  • Pon 2014-2020

A cura di Redazione LavoriPubblici.it