Expo 2015: pronti incontri organizzati da Commissione Ue per imprese

"Regione Lombardia ha inteso fin dal principio Expo come un'importante occasione per l'internazionalizzazione delle imprese lombarde, che si concretizzerà an...

28/04/2015
© Riproduzione riservata
Expo 2015: pronti incontri organizzati da Commissione Ue per imprese
"Regione Lombardia ha inteso fin dal principio Expo come un'importante occasione per l'internazionalizzazione delle imprese lombarde, che si concretizzerà anche attraverso gli otto incontri organizzati dalla Commissione Europea". Così l'assessore alla Casa, Housing sociale, Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala commentando la presentazione del palinsesto delle otto giornate della Commissione Europea - Direzione generale per il mercato interno, industria, imprenditorialità e PMI (DG GROW) e dedicate appunto all'internazionalizzazione delle imprese durante l'esposizione universale, che si è svolta a Palazzo delle Stelline a Milano.

"Le giornate organizzate dalla Commissione Europea - ha proseguito l'assessore lombardo - rappresentano per noi la seconda fase di tale progetto, quella in cui le imprese o le associazioni d'impresa incontrate nel corso del WET saranno portate a contatto diretto con le imprese lombarde, fornendo un'eccezionale e reciproca opportunità di crescita e di sviluppo. Il potenziale di Expo 2015, con 145 Paesi presenti in varie forme, era del resto troppo grande per non essere sfruttato e Regione Lombardia non ha ovviamente voluto lasciarsi scappare questa occasione che si concretizzerà anche con gli incontri BtoB gratuiti che avverranno durante le giornate del palinsesto".

Gli eventi del ciclo della Commissione Europea legati a Expo avranno tutti la medesima struttura. Una prima sessione sarà dedicata alla presentazione delle politiche e degli strumenti per migliorare il contesto per gli affari e promuovere cooperazione industriale, investimenti e commercio. Una seconda sessione sarà invece dedicata agli incontri Business to Business gratuiti tra le imprese lombarde e degli stati membri dell'UE e quelle dei paesi stranieri.

I settori industriali interessati saranno: l'industria di alimenti e bevande, prodotti alimentari innovativi e di alta qualità, la sicurezza alimentare e il controllo di qualità, la gestione della catena alimentare, la denominazione di origine (DOP) e l'indicazione geografica protetta (IGP) dei prodotti alimentari.
Le imprese che operano nei settori sopra menzionati e desiderose di partecipare alle giornate, inclusi gli incontri interaziendali, dovranno registrarsi al sito internet www.euexpo2015.talkb2b.net

Fonte: Regione Lombardia