Incarichi di consulenza a titolo gratuito: nuovo avviso del MEF

Che il mercato dei servizi di cambiato è un dato di fatto ormai chiaro a tutti. Che negli ultimi anni l'attenzione verso la categoria dei liberi professionis...

04/03/2019
© Riproduzione riservata
Incarichi di consulenza a titolo gratuito: nuovo avviso del MEF

Che il mercato dei servizi di cambiato è un dato di fatto ormai chiaro a tutti. Che negli ultimi anni l'attenzione verso la categoria dei liberi professionisti sia necessariamente aumentata dopo un decennio di lenzuolate è altrettanto vero. Ma che ci sia ancora tanto da fare lo dimostrano tanti piccoli segnali come l'ultimo avviso pubblico di manifestazione di interesse pubblicato dalla Direzione Generale “Sistema Bancario e Finanziario-Affari Legali” del Dipartimento del Tesoro.

Un avviso in cui il Dipartimento del Tesoro informa di volersi avvalersi per un supporto tecnico a elevato contenuto specialistico nelle materie di competenza della consulenza a titolo gratuito di professionalità altamente qualificate.

In buona sostanza si chiede a professionisti altamente qualificati di lavorare gratis contro lo stesso articolo 1 della Costituzione Italiana per il quale "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro". Lavoro che dovrebbe essere associato alla parola "pagamento" ma che così non è per il Dipartimento del Tesoro. Un argomento sul quale si è già scritto e parlato tanto, che sembrava essere stato risolto con il traguardo dell'equo compenso, ma che ancora non riceve l'attenzione adeguata dalle stesse istituzioni che dovrebbero tutelarlo.

Come indicato nell'avviso, la consulenza avrà ad oggetto la trattazione di tematiche complesse attinenti al diritto – nazionale ed europeo – societario, bancario e/o dei mercati e intermediari finanziari in vista anche dell'adozione e/o integrazione di normative primarie e secondarie ai fini, tra l'altro, dell’adeguamento dell’ordinamento interno alle direttive/regolamenti comunitari.

Requisiti e modalità di partecipazione

Possono far pervenire la propria manifestazione di interesse coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • consolidata e qualificata esperienza accademica e/o professionale documentabile (di almeno 5 anni), anche in ambito europeo o internazionale, negli ambiti tematici del diritto societario, bancario, pubblico dell’economia o dei mercati finanziari o dei principi contabili e bilanci societari;
  • lingua inglese fluente.

Gli interessati dovranno far pervenire apposita nota con oggetto “Manifestazione di interesse per il conferimento di incarichi di consulenza a titolo gratuito presso la Direzione IV“ corredata da:

  • Curriculum vitae, datato e sottoscritto
  • Fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità
  • Ogni ulteriore documentazione ritenuta utile ai fini della valutazione della candidatura
  • Autorizzazione al trattamento dei dati personali, limitatamente al procedimento di cui trattasi, ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e, in quanto compatibile, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche e integrazioni.

In allegato l'avviso del MEF.

A cura di Ing. Gianluca Oreto

Documenti Allegati