Nuovo Codice Appalti e Pubblicazione bandi, in Gazzetta il decreto con gli indirizzi generali

Definiti gli indirizzi generali di pubblicazione degli avvisi e dei bandi di gara, di cui agli articoli 70, 71 e 98 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n...

26/01/2017
© Riproduzione riservata
Nuovo Codice Appalti e Pubblicazione bandi, in Gazzetta il decreto con gli indirizzi generali

Definiti gli indirizzi generali di pubblicazione degli avvisi e dei bandi di gara, di cui agli articoli 70, 71 e 98 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (c.d. Nuovo Codice Appalti).

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 25/01/2017, n. 20 il Decreto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 2 dicembre 2016 recante "Definizione degli indirizzi generali di pubblicazione degli avvisi e dei bandi di gara, di cui agli articoli 70, 71 e 98 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50" al fine di ottemperare a quanto previsto all'art. 73, comma 4 del D.Lgs. n. 50/2016 per il quale avrebbe dovuto essere pubblicato entro il 19 ottobre 2016 un decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti che, d'intesa con l'ANAC, doveva definire gli indirizzi generali di pubblicazione degli avvisi e dei bandi di gara al fine di garantire la certezza della data di pubblicazione e adeguati livelli di trasparenza e di conoscibilità, anche con l'utilizzo della stampa quotidiana maggiormente diffusa nell'area interessata.

Interessante è l'entrata in vigore del decreto che, diversamente dal normale, indica una data "retroattiva". Al posto della consueta entrata in vigore il giorno di pubblicazione in Gazzetta, se non 15 o 30 giorni dopo, viene fissata l'entrata in vigore l'1 gennaio 2017, ovvero 24 giorni prima la pubblicazione in Gazzetta.

Con 3 mesi di ritardo, il MIT ha, quindi, pubblicato il suo secondo provvedimento attuativo (dopo quello sulle c.d. Superspecialistiche - clicca qui) dei 22 (minimo) che erano stati calendarizzati entro la data odierna.

Il nuovo decreto è formato dai seguenti 6 articoli:

  • Art. 1 - Oggetto e definizioni
  • Art. 2 - Pubblicazione bandi e avvisi di gara sulla piattaforma ANAC
  • Art. 3 - Pubblicazione sui quotidiani
  • Art. 4 - Termini per la pubblicazione degli avvisi di post-informazione
  • Art. 5 - Effetti giuridici e spese di pubblicazione
  • Art. 6 - Entrata in vigore

L'obiettivo del decreto è quello di garantire la certezza della data di pubblicazione degli avvisi e dei bandi, e adeguati livelli di trasparenza e di conoscibilità, anche con l'utilizzo della stampa quotidiana maggiormente diffusa nell'area interessata. Il decreto individua la data fino alla quale gli avvisi e i bandi devono anche essere pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, serie speciale relativa ai contratti pubblici.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Documenti Allegati

Link Correlati

Speciale Codice Appalti