Programma delle acquisizioni di beni e servizi: dalla Legge di Bilancio proroga al 2018

Proroga al 2018 per il programma biennale degli acquisti di beni e servizi previsto dall'art. 21 del D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice Appalti). Lo ha previs...

23/12/2016
© Riproduzione riservata
Programma delle acquisizioni di beni e servizi: dalla Legge di Bilancio proroga al 2018

Proroga al 2018 per il programma biennale degli acquisti di beni e servizi previsto dall'art. 21 del D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice Appalti).

Lo ha previsto l'art. 1, comma 424 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 recante "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019" pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 57 alla Gazzetta ufficiale n. 297 del 21 dicembre 2016. Nel dettaglio il comma 424 prevede che l'obbligo di approvazione del programma biennale degli acquisti di beni e servizi, di cui all'articolo 21 del nuovo Codice degli Appalti, in deroga alla vigente normativa sugli allegati al bilancio degli enti locali, stabilita dal testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, di cui al D.Lgs. n. 267/2000, e dal D.Lgs. n. 118/2011, si applica a decorrere dal bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2018.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it