Regola Tecnica Verticale alberghi: osservazioni degli Ingegneri entro il 31 dicembre 2015

Gli ingegneri italiani potranno fornire le proprie osservazioni in merito alla Regola Tecnica Verticale di prevenzione incendi che riguarda le attività ricet...

15/12/2015
© Riproduzione riservata
Regola Tecnica Verticale alberghi: osservazioni degli Ingegneri entro il 31 dicembre 2015
Gli ingegneri italiani potranno fornire le proprie osservazioni in merito alla Regola Tecnica Verticale di prevenzione incendi che riguarda le attività ricettive turistico - alberghiere con oltre 25 posti letto.

Lo ha informato il Consiglio Nazionale degli Ingegneri con la Circolare 9 dicembre 2015, n. 639 recante "Richiesta osservazioni allo schema di regola tecnica verticale (RTV) sugli alberghi presentato al CCTS", inviata a tutti i presidenti degli Ordini territoriali, in cui si fa presente la ricezione dello schema di regola tecnica verticale di cui al DM 3 agosto 2015 relativa ad attività ricettive (alberghi, pensioni, motel, ecc) presentato nel corso della riunione del Comitato Centrale Tecnico Scientifico del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco del 02/12/2015.

Il CNI ha informato di poter fornire le proprie osservazioni allo schema di regola tecnica entro i primi giorni del mese di gennaio 2016 e ha invitato gli Ordini a fornire nel breve termine i loro contributi.

Ricordiamo che la regola tecnica reca disposizioni di prevenzione incendi riguardanti le seguenti attività ricettive turistico - alberghiere, con oltre 25 posti letto: alberghi, pensioni, motel, villaggi albergo, residenze turistico - alberghiere, studentati, alloggi agrituristici, ostelli per la gioventù, bed & breakfast, dormitori, case per ferie.

In allegato la circolare del CNI, unitamente alla Regola tecnica.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it
     

Documenti Allegati