Riqualificazione energetica degli edifici pubblici di proprietà di piccoli comuni, unioni di comuni, comuni derivanti da fusione e comunità montane

In attuazione della delibera della Giunta regionale n. 3904 del 24.07.2015 è stato approvato, con decreto n. 6484 del 30.07.2015, il bando per incentivare la...

21/09/2015
© Riproduzione riservata
Riqualificazione energetica degli edifici pubblici di proprietà di piccoli comuni, unioni di comuni, comuni derivanti da fusione e comunità montane
In attuazione della delibera della Giunta regionale n. 3904 del 24.07.2015 è stato approvato, con decreto n. 6484 del 30.07.2015, il bando per incentivare la riqualificazione energetica degli edifici di proprietà dei piccoli comuni, singoli o associati.

La dotazione finanziaria messa a disposizione per il presente bando è pari a 7.000.000 (settemilioni) di euro, salvo ulteriori risorse aggiuntive che si renderanno disponibili.

Possono presentare domanda:
  • Comuni con popolazione sino a 1.000 abitanti;
  • Unioni di Comuni, istituite ai sensi delle normative statale e regionale vigenti, che svolgano in forma associata la gestione del patrimonio edilizio funzioni o servizi in cui sia ricompresa la gestione del patrimonio edilizio afferente all'esercizio associato delle funzioni e dei servizi conferiti;
  • Comunità Montane;
  • Comuni nati da fusione di Comuni istituiti a decorrere dal 1 gennaio 2011.

Le richieste potranno essere presentate solo ed esclusivamente a partire dalle ore 12:00 del 16 novembre 2015 sino all'avvenuto esaurimento della dotazione finanziaria e comunque entro e non oltre le ore 12:00 del 31 maggio 2016 unicamente on-line, per mezzo del Sistema Informativo Integrato della Programmazione Comunitaria 2014-2020 "SIAGE" raggiungibile all'indirizzo web: https://www.siage.regione.lombardia.it/siage

Maggiori dettagli sono disponibili sul bando approvato con decreto del dirigente n. 6484 del 30.7.2015. In particolare nell'allegato A del decreto sono disponibili tutte le informazioni e i requisiti richiesti per poter accedere al bando. Sono inoltre disponibili le FAQ relative al bando (in allegato).

Eventuali informazioni possono essere richieste alla casella di posta dedicata: Bandi_Edilizia@regione.lombardia.it

Per informazioni di carattere amministrativo:
Raniero Bellarosa - tel. 02 6765 6022
Graziella Moroni - tel. 02 6765 6938

Per informazioni di carattere tecnico:
Valentina Sachero - tel. 02 6765 2331
Silvia Galante - tel. 02 6765 4852

Per informazioni di carattere generale:
Numero gratuito 800 318 318
Sportelli di Spazio Regione presso le Sedi territoriali di Regione Lombardia, presenti in ogni capoluogo di Provincia.

Dettagli bando
Tipologia: Bandi Europei
Data chiusura: 31-05-2016

A cura di Ufficio Stampa Regione Lombardia