Superbonus 110%: aggiornata la guida dalla A alla Z

Scarica gratis la terza edizione della guida dalla A alla Z per la fruizione del Superbonus 110% previsto dal Decreto Rilancio realizzata dalla nostra redazione

di Redazione tecnica - 12/02/2021
© Riproduzione riservata
Superbonus 110%: aggiornata la guida dalla A alla Z

Una normativa non sempre impeccabile e i continui chiarimenti scoordinati da parte dei diversi enti interessati (Agenzia delle Entrate, Enea, CSLP e Governo) hanno reso complicata l'applicazione operativa del superbonus 110%.

Il superbonus 110% e il quadro normativo

Dopo la pubblicazione del Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto Rilancio), convertito dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, che ha introdotto nel nostro ordinamento le detrazioni fiscali del 110%, cosiddetto superbonus, sono arrivati:

Il quadro normativo si è poi completato con la pubblicazione dei seguenti provvedimenti:

  • Guida Agenzia delle Entrate - Superbonus 110% con le Novità in materia di detrazioni per interventi di efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici - Versione luglio 2020;
  • Circolare Agenzia delle Entrate 8 agosto 2020, n. 24/E recante "Detrazione per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico degli edifici, nonché opzione per la cessione o per lo sconto in luogo della detrazione previste dagli articoli 119 e 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio) convertito con modificazione dalla legge 17 luglio 2020, n. 77– Primi chiarimenti";
  • Provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate 8 agosto 2020, n. 283847 recante "Disposizioni di attuazione degli articoli 119 e 121 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, per l’esercizio delle opzioni relative alle detrazioni spettanti per gli interventi di ristrutturazione edilizia, recupero o restauro della facciata degli edifici, riqualificazione energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti solari fotovoltaici e infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici";
  • Decreto 6 agosto 2020, n. 329 - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti recante "Modifica al D.M. 28 febbraio 2017, n. 58, recante “Sisma Bonus - Linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni nonché le modalità per l’attestazione, da parte di professionisti abilitati, dell’efficacia degli interventi effettuati”"
  • Decreto Ministero dello Sviluppo economico 6 agosto 2020 recante "Requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici - cd. Ecobonus" (Gazzetta Ufficiale 05/10/2020, n. 246);
  • Decreto Ministero dello Sviluppo economico 6 agosto 2020 recante "Requisiti delle asseverazioni per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici - cd. Ecobonus" (Gazzetta Ufficiale 05/10/2020, n. 246);
  • Provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate 12 ottobre 2020, prot. 326047 recante "Modifiche al modello per la comunicazione dell’opzione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica, approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate dell’8 agosto 2020, e alle relative istruzioni. Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione"
  • Circolare Agenzia delle Entrate 22 dicembre 2020, n. 30/E recante "Detrazione per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico degli edifici prevista dall’articolo 119 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio) - Risposte a quesiti" (c.d. supercircolare).

A questi si sono aggiunte:

  • 60 risposte circa dell'Agenzia delle Entrate;
  • chiarimenti arrivati da:
    • Enea;
    • Sottosegretario al MEF Alessio Villarosa;
    • CSLP;
    • Governo.

Chiarimenti spesso scoordinati e scollegati che hanno generato nuovi dubbi applicativi.

La guida al Superbonus dalla A alla Z

Come redazione abbiamo seguito l'argomento superbonus sin dalle prime bozze circolate del Decreto Rilancio. Per questo motivo, dopo aver strutturato lo Speciale Superbonus 110%, aggiornato quotidianamente con tutte le novità, abbiamo realizzato una guida al Superbonus 110% dalla A alla Z, arrivata alla III edizione che è già stata scaricata da oltre 50.000 colleghi in Italia.

Una guida gratuita realizzata con lo spirito di condivisione che contraddistingue la nostra redazione e che speriamo possa essere utile a tutti: professionisti, imprese e contribuenti.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it