Terremoto centro-Italia: Iscrizione all’elenco speciale dei professionisti

Il Commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani ha comunicato che, ai sensi dell’articolo 5 dell’ordinanza n. 12 del 2017 è stata avviata la r...

15/02/2017
© Riproduzione riservata
Terremoto centro-Italia: Iscrizione all’elenco speciale dei professionisti

Il Commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani ha comunicato che, ai sensi dell’articolo 5 dell’ordinanza n. 12 del 2017 è stata avviata la raccolta delle domande di iscrizione all’Elenco speciale dei professionisti abilitati di cui all’articolo 34 del decreto legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito con modificazioni dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229.

La domanda di iscrizione deve essere formulata dal professionista mediante l’apposita piattaforma tecnologica predisposta dal commissario pubblicata alla seguente URL https://professionisti.sisma2016.gov.it

Possono presentare domanda di iscrizione nell’Elenco speciale i professionisti rientranti in una delle categorie previste dall’articolo 5, paragrafo §1, lettera G) dell’Allegato “A” dell’ordinanza 12 del 2017.

I professionisti che hanno presentato domanda prima della pubblicazione dell’avviso devono riformulare la manifestazione d’interesse utilizzando il modulo indicato e seguendo la procedura sopra descritta.

Peccato che, ieri pomeriggio, collegandosi con la piattaforma appariva il triste messaggio “Attenzione: Il sistema ha raggiunto il limite massimo di invii giornalieri di PEC. Le procedure di iscrizione potranno essere riprese domani mattina dalle 9.00 in poi. Si prega nel frattempo di non inviare manifestazioni di interesse via PEC” con grande disappunto di tanti che non sono riusciti a portare a termine l’iscrizione.

Nella citata piattaforma è, poi, possibile accedere alle istruzioni per la compilazione ed, anche all’elenco dei professionisti già iscritti da cui è possibile rilevare che, in due giorni, si sono iscritti 221 professionisti, per la quasi totalità singoli, con 15 in forma associata, 8 società di ingegneria , 6 raggruppamenti temporanei e 3 società tra professionisti.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it