Terremoto centro-Italia: Nuova delibera del Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri con la delibera del 27 ottobre 2016 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 253 del 28 ottobre 2016, in conseguenza degli ulteriori ...

31/10/2016
© Riproduzione riservata
Terremoto centro-Italia: Nuova delibera del Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri con la delibera del 27 ottobre 2016 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 253 del 28 ottobre 2016, in conseguenza degli ulteriori eccezionali eventi sismici che il giorno 26 ottobre 2016 hanno colpito il territorio delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, ha esteso gli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza adottata con delibera del 25 agosto 2016.

Per l'attuazione degli interventi da  effettuare durante lo stato di emergenza, il Capo del Dipartimento  della  protezione civile deve assicurare il necessario raccordo con quanto  già  in essere  per  fronteggiare  l'evento  del  24  agosto,  opportunamente rimodulato; il Servizio nazionale della protezione civile opera  ai sensi delle disposizioni straordinarie disciplinate con le  ordinanze già adottate con riferimento all'evento sismico di cui alla  delibera del 25 agosto 2016.

Per il proseguimento dell'attuazione dei primi interventi, nelle more della ricognizione in ordine agli effettivi e indispensabili fabbisogni, ad integrazione di quanto già stabilito  nella  delibera del 25 agosto, si deve provvedere nel  limite  di  un ulteriore stanziamento di euro 40 milioni a valere sul Fondo  per  le emergenze nazionali.

In pratica il precedente stanziamento passa da 50 a 90 milioni di euro.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Documenti Allegati