Toscana: nuove disposizioni in materia di certificazione energetica

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 12 del 3 marzo scorso è stata pubblicato Decreto del presidente della giunta regionale 25 febbraio 2010, n....

12/03/2010
© Riproduzione riservata
Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 12 del 3 marzo scorso è stata pubblicato Decreto del presidente della giunta regionale 25 febbraio 2010, n. 17/R recante "Regolamento di attuazione dell’articolo 23 sexiesdella legge regionale 24 febbraio 2005, n. 39 (Disposizioni in materia di energia) Disciplina della certificazione energetica degli edifici. Attestato di certificazione energetica".
Il presente regolamento entrarà in vigore il quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della regione Toscana ovvero dal 18 marzo prossimo anche in Toscana scatterà l'obbligo di produrre un attestato di certificazione energetica per tutti gli edifici di nuova costruzione, per quelli sottoposti a ricostruzione in seguito a demolizione e per quelli che devono essere venduti o affittati.

Nella comunicazione di inizio lavori sarà obbligo indicare anche il nominativo del certificatore energetico e l’ottenimento dei certificati di abitabilità o di conformità sarà subordinata alla certificazione energetica.
Nel caso di vendita o di affitto dell'immobile, se l'edificio non è dotato della certificazione energetica, automaticamente sarà collocato nella classe G, quella più bassa, che segnala la pessima qualità energetica della struttura, con possibili ripercussioni sul canone di locazione o sul prezzo di vendita.

Il regolamento mira, spiegano all'assessorato all'energia della Regione Toscana, a spingere cittadini ed imprese a migliorare le qualità energetiche dei propri edifici.

Il regolamento prevede che siano i Comuni a vigilare sull'attività di certificazione energetica e sulla presenza dei relativi attestati.

Fonte: Regione Toscana

Documenti Allegati

Link Correlati

Sito ufficiale