Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), dal Ministero dell'Ambiente la modulistica aggiornata

Con l'entrata in vigore del Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 104, che modifica la Parte Seconda del D.Lgs.152/2006, sono stati ridotti e dettagliati i ...

18/09/2017
© Riproduzione riservata
Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), dal Ministero dell'Ambiente la modulistica aggiornata

Con l'entrata in vigore del Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 104, che modifica la Parte Seconda del D.Lgs.152/2006, sono stati ridotti e dettagliati i tempi per la procedura di valutazione di impatto ambientale (VIA).

In particolare, la nuova procedura da la possibilità di richiedere per i progetti di competenza statale un provvedimento unico ambientale che coordina e sostituisce tutti i titoli abilitativi o autorizzativi comunque riconducibili ai fattori "ambientali". Per la conclusione di tutti i procedimenti di valutazione ambientale sono inoltre previsti termini perentori che, se non rispettati, comportano la possibilità di operare in regime di sostituzione amministrativa, con conseguenti profili di responsabilità.

A seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 104/2017 il Ministero dell'Ambiente ha aggiornato la modulistica dedicata ai proponenti per la presentazione delle istanze. In particolare sono stati elaborati nuovi moduli relativi alle procedure introdotte dal D.Lgs.104/2017:

  • Richiesta di valutazione preliminare e lista di controllo (art.6, comma 9 del D.Lgs.152/2006);
  • Richiesta di definizione del livello di dettaglio degli elaborati progettuali ai fini del procedimento di VIA (art.20 del D.Lgs.152/2006);
  • Istanza per il rilascio del provvedimento di VIA nell’ambito del provvedimento unico in materia ambientale (art.27 del D.Lgs.152/2006);

e sono stati aggiornati i seguenti moduli:

  • Istanza di verifica di assoggettabilità a VIA (art.19 del D.Lgs.152/2006);
  • Istanza di VIA (art.23 del D.Lgs.152/2006);
  • Istanza di Verifica dell'Ottemperanza (art.28 del D.Lgs.152/2006);
  • Istanza di VIA Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; artt.165 e 183 del D.Lgs.163/2006);
  • Istanza di Verifica dell'Ottemperanza Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; artt.166 e 185 D.Lgs.163/2006 e s.m.i.);
  • Istanza di Variante Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; art.169 del D.Lgs.163/2006 e s.m.i.).

In allegato la modulistica aggiornata.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Documenti Allegati