Certificato Esecuzione Lavori: nuovo manuale ANAC

L'ANAC ha messo a disposizione il manuale utente aggiornato relativo alla nuova versione del servizio per l’emissione dei CEL da parte delle stazioni appaltanti

di Redazione tecnica - 11/06/2021
© Riproduzione riservata
Certificato Esecuzione Lavori: nuovo manuale ANAC

L'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha messo a punto la nuova versione del servizio per l’emissione del Certificato Esecuzione Lavori (CEL) e il relativo manuale dell’utente aggiornato.

Certificato Esecuzione Lavori: nuovo servizio e nuovo manuale

Tra le novità introdotte, la possibilità di inserire e modificare i dati delle imprese partecipanti a Consorzi o del soggetto affidatario non presenti nel Quadro 2 attraverso le funzionalità di gestione delle persone giuridiche già disponibili.

Il nuovo servizio CEL non consente l’emissione di un nuovo certificato senza l’indicazione di un CIG per il quale sia stata correttamente comunicata l’avvenuta aggiudicazione nella Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici, a meno che il bando di gara relativo all’appalto per il quale si deve emettere il CEL non sia stato pubblicato prima del 1 febbraio 2007 o prima del 1 settembre 2010 per gli appalti di importo inferiore a 150.000 Euro. Nel caso in cui la pubblicazione del bando sia successiva alle date indicate è necessario acquisire un CIG ordinario (attraverso il sistema Simog) per identificare la procedura e comunicare l’avvenuta aggiudicazione.

Per il supporto all’uso della nuova applicazione è possibile contattare il Contact center ANAC al numero 800-896936.

Per accedere al servizio occorre:

  • essere registrati come utenti dei servizi dell’Autorità;
  • disporre di un profilo di Responsabile del procedimento ai sensi del D.lgs. n. 50/2016;
  • procedere con l’attivazione del profilo.

In allegato il nuovo manuale utente.

Documenti Allegati