Compensazione prezzi e Decreto Aiuti: la data di aggiudicazione è rilevante?

È possibile applicare l'art. 26 del D.L. n. 50/2022 per appalti aggiudicati a gennaio 2022? Ecco la risposta dell'esperto

© Riproduzione riservata
Compensazione prezzi e Decreto Aiuti: la data di aggiudicazione è rilevante?

Appalti pubblici di lavori rispettivamente aggiudicati il 23 gennaio 2022 e il 21 gennaio 2022. Le stazioni appaltanti dicono che non è applicabile il decreto Aiuti. È corretto?

L'esperto risponde

Ai fini dell’applicazione del meccanismo di cui all’art. 26 del d.l. 50/2022 è necessario che vi siano due condizioni:

  • l’offerta sia stata presentata entro il 31.12.2021;
  • siano emessi SAL nel corso del 2022.

Se queste due condizioni si sono verificate, si applica il meccanismo di adozione dei SAL alla luce dei prezzari aggiornati di cui all’art. 26 del decreto Aiuti. Non è dunque rilevante la data di aggiudicazione o di stipula del contratto.

Accedi alla sezione "L'esperto risponde" e invia i tuoi quesiti sul caro materiali negli appalti pubblici.