Comunicazione interventi edilizi su parti comuni: nuovo provvedimento del Fisco

L'Agenzia delle Entrate aggiorna il provvedimento per comunicare i dati degli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica su parti comuni di edifici residenziali

di Redazione tecnica - 22/12/2022
© Riproduzione riservata
Comunicazione interventi edilizi su parti comuni: nuovo provvedimento del Fisco

Nuovi aggiornamenti dall'Agenzia delle Entrate per la comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati relativi agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali.

Comunicazione interventi edilizi su parti comuni: il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Lo ha comunicato il Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate 20 dicembre 2022, prot. 470370 che modifica il precedente provvedimento n. 19969 del 27 gennaio 2017, che aggiorna le specifiche tecniche inserendo un apposito codice per “annunciare” gli interventi finalizzati al superamento e all’eliminazione delle barriere architettoniche. Tale tipologia di lavori, effettuata su parti comuni di edifici esistenti, infatti, è entrata a pieno titolo tra quelle agevolate grazie all’articolo 119-ter del Dl “Rilancio”, introdotto dalla legge di bilancio per il 2022.

Anche per tali spese il contribuente può optare, in alternativa alla detrazione in dichiarazione, per la cessione del credito o contributo sotto forma di sconto.

A partire dalle informazioni relative all’anno 2022, le comunicazioni dovranno essere effettuate secondo le specifiche tecniche contenute nell’allegato 1 al nuovo provvedimento dell'Agenzia delle Entrate.