Concorsi ENEA: disponibili 60 posti a tempo indeterminato

Pubblicati quattro bandi per laureati e diplomati. Presentazione delle domande entro il prossimo 24 febbraio

di Redazione tecnica - 03/02/2022
© Riproduzione riservata
Concorsi ENEA: disponibili 60 posti a tempo indeterminato

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) seleziona 60 figure tra tecnici, amministrativi e ricercatori a tempo indeterminato.

Concorsi ENEA: 60 posti a tempo indeterminato

ENEA ha indetto 4 diversi concorsi, due per laureati e due per diplomati, tutti con scadenza il 24 febbraio 2022. L’Agenzia è alla ricerca dei seguenti profili:

  • 11 ricercatori (Rif. RIC 01/2021);
  • 4 tecnologi (Rif. TEC 02/2021);
  • 30 collaboratori tecnici enti di ricerca (Rif. CTER 03/2021);
  • 15 collaboratori di amministrazione (Rif. CAMM 04/2021).

Concorsi ENEA: come partecipare

Per partecipare ai concorsi ENEA, i candidati devono possedere alla data di scadenza del bando, pena l'esclusione, i seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paesi Terzi, se sussitono le condizioni previste dall’art. 38 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
  • conoscenza della lingua inglese e della suite Microsoft Office o sistemi equivalenti;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana (in caso di cittadini stranieri).

Inoltre sono previsti i seguenti requisiti specifici, secondo la posizione per cui si concorre:

  • per i 30 posti di collaboratore tecnico enti di ricerca e per i 15 posti di collaboratore di amministrazione è sufficiente il diploma di scuola secondaria di secondo grado, unitamente ad almeno due anni di esperienza lavorativa documentabile post-diploma;
  • per gli 11 posti di ricercatore e per i 4 posti di tecnologo è necessario invece essere in possesso di una laurea specialistica o magistrale e in aggiunta dottorato di ricerca attinente alla posizione, oppure almeno tre anni di esperienza lavorativa post-laurea comprovata.

Le prove d’esame

ENEA si riserva la facoltà di espletare una specifica procedura di preselezione consistente in quiz attitudinali e/o di cultura generale, anche di conoscenza di base della lingua inglese, nel caso di elevato numero di domande pervenute.

Dopo l’eventuale preselezione sono previste due fasi:

  • a) valutazione dei titoli;
  • b) colloquio orale, inerente le materie e le conoscenze specifiche del profilo professionale.

I bandi sono disponibili sul sito ufficiale dell'ENEA alla pagina opportunita.enea.it