Dissuasori di sosta e di parcheggio: la soluzione più sicura

Oggi ti presentiamo gli unici dissuasori di sosta che non danneggiano i veicoli; un grande vantaggio in caso di installazione su una strada pubblica. Scopriamo cosa sono, quali sono i loro vantaggi e le tipologie in commercio.

di Redazione tecnica - 24/11/2021
© Riproduzione riservata
Dissuasori di sosta e di parcheggio: la soluzione più sicura

I dissuasori di sosta o di parcheggio sono dispositivi che vengono installati per impedire a veicoli, persone o altri mezzi di accedere in aree o zone determinate e possono essere utilizzati per costituire un impedimento materiale alla sosta abusiva.

Incidente con un dissuasore di sosta, una soluzione definitiva

Ti sarà probabilmente capitato di fare manovra con la macchina e di dover prestare la massima attenzione per non urtare i dissuasori di sosta, cioè quei “panettoni” di cemento armato e quei paletti di ghisa posizionati a margine della strada per impedire il parcheggio nelle zone in cui non è consentito. Basta appoggiarsi per riportare danni al paraurti o, nei casi peggiori, la carrozzeria dell’auto.

In questo caso i conducenti dell’auto potrebbero richiedere i danni al proprietario della strada o del parcheggio (pubblico o privato che sia), specialmente se il dissuasore risulta fuori posto o poco visibile. Si tratta di grane e spese che puoi evitare con dissuasori di sosta in gomma riciclata, una soluzione che non cambia l’efficacia dell’oggetto ma che evita qualche oneroso rischio.

In quest’articolo scoprirai cosa sono, le loro caratteristiche e tutti i vantaggi.

Cosa sono i dissuasori di sosta in gomma?

Si tratta di prodotti che hanno forma simile a quelli tradizionali, ma sono fatti di gomma riciclata, derivante da pneumatici dismessi. Un materiale che ammortizza gli urti e non causa danni ai veicoli o alle persone se vengono urtati accidentalmente.

Dai tradizionali dissuasori a forma cilindrica o “panettoni”, fino alle paline o alle colonnine per delimitare aree pedonali o ciclabili, puoi istallare qualsiasi tipo di dispositivo che, pur mantenendo un aspetto tradizionale, risulta meno pericoloso.

Quali sono i vantaggi dei dissuasori di sosta in gomma?

Ora che hai capito di cosa stiamo parlando, ti elenchiamo tutti i vantaggi di un dissuasore di sosta in gomma:

  • è funzionale al suo scopo, fungendo da barriera per automezzi, persone o bici pur essendo morbido e flessibile
  • è sicuro per chi guida e non danneggia il veicolo quindi potrai ridurre al minimo spiacevoli beghe legali per la richiesta di risarcimento danni
  • è ecologico, in quanto derivante da pneumatici riciclati
  • resiste alle intemperie meglio del cemento o del ferro
  • non necessita di manutenzione particolare: è tra i materiali più resistenti e durevoli
  • è attento all’estetica e disponibile in varie forme e colori: essendo in gomma può essere realizzato per adattarsi facilmente all’ambiente in cui si trova: con angoli smussati, linee morbide o più decise e soprattutto in una gamma di colori incredibile

Dissuasori di sosta in gomma: quali tipologie esistono?

Sul mercato ci sono dissuasori di sosta di varie forme ma non ci sono, nel nostro Paese, molte aziende qualificate e certificate che ne producono.

Fra le tante abbiamo scoperto Giwa, una realtà di spicco che lavora con pavimenti, arredi urbani e protezioni in gomma al servizio della sicurezza delle scuole, degli impianti sportivi e – naturalmente – delle strade.

I dissuasori di sosta in gomma riciclata sono proposti in tre varianti di base:

  • I classici panettoni, con un diametro di 52 centimetri e un’altezza di 53. Il peso di 105 kg garantisce stabilità. Questa soluzione è disponibile con foro centrale per ospitare un paletto oppure con golfara per catena
  • I dissuasori a stiletto alti 85 cm, con calotta in alluminio, da fissare direttamente al terreno. Grazie alla loro estetica ricercata, sono veri e propri elementi d’arredo urbano, ideali per contesti cittadini dove la forma gioca un ruolo chiave
  • colonnine cilindriche che richiamano quelle tradizionali in ghisa anche nell’aspetto. Hanno un diametro di 20 cm, mentre l’altezza fuori terra è variabile. Si possono usare anche per delimitare piste ciclabili, aree private o zone di sicurezza e garantiscono una flessibilità pronta a scongiurare urti violenti e danni a persone e cose.

Se sei interessato a questi prodotti, puoi cliccare qui per il sito di Giwa. L’abbiamo fatto anche noi: un consulente ci ha fornito tutti i dettagli tecnici di ogni soluzione ed è in grado di indicare quella più adatta alle tue esigenze.