Revisione prezzi e compensazione: le differenze

L'esperto risponde: quale è la differenza tra revisione prezzi e compensazione ex art. 1-septies?

© Riproduzione riservata
Revisione prezzi e compensazione: le differenze

Quale è la differenza tra revisione prezzi e compensazione ex art. 1-septies de Decreto Legge n. 73/2021 convertito, con modificazioni, dalla Legge 23 luglio 2021, n. 106?

L'esperto risponde

Le compensazioni disciplinate dall’art. 1-septies, d.l. 73/2021 s.m.i., non incidono sul sinallagma contrattuale e non costituiscono un riallineamento del prezzo contrattuale, ma si configurano come una sorta di indennizzo che il legislatore ha inteso riconoscere all’appaltatore nel caso intervengano le condizioni indicate dalla norma (MIMS Parere n. 1196/2022).

L’istituto della revisione prezzi, invece, ha la funzione di mantenere l’equilibrio sinallagmatico attraverso l’adeguamento dei prezzi posti a base del contratto.

Accedi alla sezione "L'esperto risponde" e invia i tuoi quesiti sul caro materiali negli appalti pubblici.