Servizi di ingegneria e architettura: il Comune di Palermo cerca professionisti

Pubblicata la Manifestazione di interesse per la creazione di un elenco di professionisti da invitare per il conferimento di servizi di ingegneria e architettura

di Redazione tecnica - 02/01/2023
© Riproduzione riservata
Servizi di ingegneria e architettura: il Comune di Palermo cerca professionisti

Il Comune di Palermo ha pubblicato un Avviso di Manifestazione di interesse per l’istituzione di un Elenco di professionisti da invitare per il conferimento di servizi Professionali attinenti all’ingegneria e all’architettura e altri Servizi tecnici in materia di lavori pubblici nel rispetto dei principi di cui all’art. 30 del D.Lgs. 50/2016.

Come specificato nella premessa dell’Avviso, al momento non è indetta nessuna procedura di gara e l’iscrizione all’elenco ha l’unico scopo di individuare gli Operatori economici interessati a svolgere servizi professionali per l’Ente.

Servizi di ingegneria e architettura: l'elenco dei professionisti per il Comune di Palermo

L’elenco dei Professionisti sarà suddiviso per tipologie di servizi distinte per classi, categorie e fasce di importo dei lavori da progettare.

I professionisti potranno richiedere l’iscrizione all’interno dell'Elenco per le seguenti tipologie:

  • attività propedeutiche alla progettazione;
  • progettazione;
  • direzione dell’esecuzione di cui alla tavola Z-2 “prestazioni e parametri (Q) di incidenza” del DM 17/06/2016 secondo le categorie di opere dello stesso DM di cui alla tavola Z-1 “categorie delle opere – parametri del grado di complessità’ – classificazione dei servizi e corrispondenze”.

È  possibile richiedere l'iscrizione anche per più prestazioni, distinti per categorie delle opere, classificazione dei servizi e corrispondenze.

Soggetti ammessi a presentare la richiesta

Possono richiedere l’iscrizione all’elenco tutti gli operatori economici in possesso dei requisiti di cui al Decreto 2 dicembre 2016, n. 263 ”Regolamento recante definizione dei requisiti che devono possedere gli operatori economici per l'affidamento dei servizi di architettura e ingegneria e individuazione dei criteri per garantire la presenza di giovani professionisti, in forma singola o associata, nei gruppi concorrenti ai bandi relativi a incarichi di progettazione, concorsi di progettazione e di idee, ai sensi dell'articolo 24, commi 2 e 5 del decretolegislativo 18 aprile 2016, n. 50.”;

Tra i requisiti richiesti:

  • Requisiti di ordine generale
    • insussistenza di tutte le cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.;
    • insussistenza delle condizioni di cui all’art. 53, comma 16 - ter del D.Lgs. 165/2001;
    • iscrizione alla piattaforma telematica ME.PA, gestita da CONSIP S.p.a.;
    • iscrizione all’albo Unico dei professionisti della Regione Siciliana ex art.12 dell L.R. n.12/2011 e ss.mm.ii;
  • Requisiti di idoneità professionale
    • requisiti di cui al d.m. 2 dicembre 2016 n. 263;
    • per tutte le tipologie di società e per i consorzi, iscrizione nel registro delle imprese tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura;
    • per il professionista che espleta l’incarico di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione e/o esecuzione, i requisiti di cui all’art. 98 del d.lgs. 81/2008;
    • per il geologo: requisiti di iscrizione al relativo albo professionale;
    • iscrizione nell’elenco del Ministero dell’interno ai sensi dell’art. 16 del d. lgs. 139 del 8 marzo 2006 come professionista antincendio.
  • Requisiti di capacità tecnica e professionale
    • espletamento negli ultimi dieci anni antecedenti la data di pubblicazione dell’avviso, servizi di architettura e ingegneria di cui all’art. 3, vvvv) del D.Lgs n.50/2016 relativi alle prestazioni delle categorie e ID indicate nella tavola Z-2 “prestazioni e parametri (Q) di incidenza” del DM 17/06/2016, per un importo complessivo per ogni categoria e ID fino a 139mila euro;
    • espletamento negli ultimi dieci anni antecedenti la data di pubblicazione dell’avviso, servizi di architettura e ingegneria di cui all’art. 3, vvvv) del D.Lgs n.50/2016 relativi alle prestazioni delle categorie e ID indicate nella tavola Z-2 “prestazioni e parametri (Q) di incidenza” del DM 17/06/2016, per un importo complessivo per ogni categoria e ID fino a 215mila euro.

Come presentare la domanda

La manifestazione di interesse va presentata a pena di esclusione, esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Palermo tecnicainfrastrutture@cert.comune.palermo.it , entro le ore 13:00 del 9 gennaio 2023, con l’oggetto “AVVISO PUBBLICO PER L’ISTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER IL CONFERIMENTO DI SERVIZI PROFESSIONALI ATTINENTI ALL’INGEGNERIA E ALL’ARCHITETTURA E ALTRI SERVIZI TECNICI IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI”, e contenente l’Allegato A con la domanda di iscrizione compilata e sottoscritta digitalmente, oltre a una copia del documento di identità. È possibile provvedere a integrazioni o rettifiche entro 8 giorni dalla richiesta effettuata con PEC.

Entro 30 giorni dalla ricezione delle domande verrà formato e approvato l’elenco.

A cosa serve l'elenco

L’elenco dei Professionisti è gestito dall’Ufficio di Staff del Capo Area del Comune e verrà utilizzato per:

  • l’affidamento diretto, ex art.1, comma 2, lett.a) del D.L. n.76/2020 e ss.mm.ii., per importi inferiori a 139mila euro;
  • procedure negoziate senza bando, ex art.1, comma 2, lett.b) del D.L. n.76/2020 e ss.mm.ii., per importi pari o superiori a 139mila euro e fino alle soglie di cui all’art. 35 del D.Lgs. 50/2016;

L’avviso e gli allegati sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Palermo all’indirizzo www.comune.palermo.it, nonché nella Sezione Amministrazione Trasparente- link Bandi di gara e Contratti.

Documenti Allegati