Superbonus 110%, ANCE: buone prospettive ma ancora troppi rallentamenti

Dai risultati emersi dall'indagine condotta presso il suo sistema associativo, l'Ance ha confermato la potenza di questo nuovo strumento fiscale messo a punto dagli articoli 119 e 121 del Decreto Legge n. 34/2020 (Decreto Rilancio) ma anche le criticità

di Redazione tecnica - 17/04/2021
© Riproduzione riservata
Superbonus 110%, ANCE: buone prospettive ma ancora troppi rallentamenti

Si potrebbe riassumere con il più classico dei "bene ma non benissimo". Stiamo parlando dei risultati emersi dall'indagine realizzata dall'Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance) sul Superbonus 110%.

Superbonus 110%: le criticità evidenziate dall'Ance

Dai risultati emersi dall'indagine condotta presso il suo sistema associativo, l'Ance ha confermato la potenza di questo nuovo strumento fiscale messo a punto dagli articoli 119 e 121 del Decreto Legge n. 34/2020 (Decreto Rilancio) ma anche le criticità da eliminare che stanno causando molti rallentamenti. Soprattutto con riguardo alle richieste di conformità urbanistica e alla cessione del credito.

Speciale Superbonus

Superbonus 110%: il questionario ANCE

L'indagine presso il sistema associativo ANCE mirava a comprendere come sta funzionando il Superbonus 110%, con un focus particolare su:

  • piattaforme di cessione;
  • rapporti con gli istituti di credito.

Le domande e le risposte al questionario ANCE

Ecco le domande e le risposte delle imprese.

Qual è la tipologia prevalente degli interventi della tua impresa?

  • Superbonus 110% - 61,7%
  • Eco-sisma ordinari - 1,1%
  • Sisma bonus acquisti - 5,1%
  • Bonus facciate - 14,3%
  • Bonus ristrutturazione - 17,7%

Hai riscontrato problemi nell’approvazione del progetto?

  • Iter di approvazione da parte del condominio - 12,9%
  • Nella verifica della conformità urbanistica - 36,8%
  • Nell'ottenimento dell'asseverazione - 12,9%
  • Nessun problema - 8,2%
  • Altro - 29,2%

Solo l’8,2% delle imprese non ha riscontrato problemi. La criticità principale risulta essere la verifica della conformità urbanistica (36,8%, seguita dalle difficoltà nell’ottenimento dell’asseverazione nell’iter di approvazione da parte del condominio (12,9%).

A chi ti sei rivolto per il visto di conformità?

  • Al tuo professionista - 46,8%
  • Alla piattaforma della banca con cui lavori - 39,3%
  • Altro - 13,9%

Le piattaforme sono state chiamate ad emettere il visto di conformità nel 39,3% dei casi, i professionisti di fiducia nel 46,8% delle richieste.

Hai riscontrato problemi nell’uso della Piattaforma dell’istituto bancario con cui lavori abitualmente?

  • Si - 84,4%
  • No - 15,6%

Solo il 15,6% delle imprese non ha avuto difficoltà nell’uso delle piattaforme. Le principali criticità riscontrate riguardano tempi eccessivi per la risposta e la mancanza di un supporto per il caricamento della modulistica.

Da quanto tempo hai richiesto il prestito ponte?

  • 1 mese - 22,9%
  • 2 mesi - 26,2%
  • 3 mesi e oltre - 41,0%

Premesso che la maggior parte delle imprese (64,5%) non ha richiesto il prestito ponte, tra le imprese che ne hanno fatto richiesta, il 41% indica tempi di risposta superiori ai tre mesi.

Sotto quali aspetti hai avuto problemi per il prestito ponte?

  • Tempi lunghi per la conclusione dell'operazione - 14,2%
  • Richiesta merito creditizio - 10,4%
  • Mancanza di modulistica per la cessione - 1,9%
  • Più di un aspetto - 15,7%
  • Nessun problema - 31,3%
  • Altro - 26,5%

Tempi lunghi per la conclusione del contratto e richiesta del merito creditizio sono i principali problemi riscontrati per la concessione del prestito ponte. Solo il 31,3% delle imprese non ha riscontrato criticità.

Da quanto tempo hai fatto richiesta per la cessione del credito fiscale?

  • meno di 15 gg - 17,9%
  • 15-30 gg - 20,2%
  • 30-45 gg - 27,4%
  • oltre 45 gg - 34,5%

Tempi lunghi anche per la cessione del credito: circa la metà delle imprese ha richiesto la cessione del credito, ma con tempi di attesa che superano i 45 giorni.

La tua richiesta di cessione del credito è stata accettata?

  • Si - 41%
  • in attesa - 59%

Il 69,1% delle richieste delle imprese non ha ancora ricevuto risposta per la cessione del credito fiscale.

Sotto quali aspetti ha avuto problemi?

  • Ritardi nella stipula del contratto definitivo - 4%
  • Tempi lunghi per l'accettazione delle pratiche - 26,8%
  • Più di un aspetto - 26,8%
  • Nessun problema - 24,2%
  • Altro - 18,2%

Tempi lunghi anche per la cessione del credito.

Ti sei dovuto rivolgere ad altri per la cessione del credito e/o per il prestito ponte ?

  • No - 58%
  • Ad un altro istituto di credito - 18,5%
  • Ad una Esco - 3,1%
  • Ad un general contractor - 9,3%
  • Ho fatto in modo che si finanziasse direttamente il condominio - 11,1%

Quanto ritieni potrebbe incrementare il tuo fatturato se migliorasse l’operatività degli istituti?

  • Fino al 30% - 28,8%
  • Dal 30% al 60% - 31,3%
  • Dal 60% al 100% - 16,6%
  • Dal 100% al 150% - 8,6%
  • Oltre il 150% - 14,7%