Superbonus 110% e unifamiliari: ecco il modello per l'attestazione del SAL 30%

Dalla nostra redazione arriva il modello editabile per l'attestazione del SAL 30% entro il 30 settembre 2022 come richiesto al secondo periodo, comma 8-bis, art. 119 del D.L. n. 34/2020

di Redazione tecnica - 09/09/2022
© Riproduzione riservata
Superbonus 110% e unifamiliari: ecco il modello per l'attestazione del SAL 30%

Si avvicina inesorabilmente il 30 settembre 2022, oltre il quale terminerà la possibilità di utilizzare le detrazioni fiscali del 110% (superbonus) limitatamente a nuovi interventi realizzati su edifici unifamiliari.

Superbonus 110% e unifamiliari: le 3 date importanti

La lettura combinata dei commi 1, 2, 4, 4-bis e 8-bis, dell'art. 119 del Decreto Legge n. 34/2020 (Decreto Rilancio) ha definito un sistema di scadenze per l'utilizzo del superbonus 110% differenziato a seconda del soggetto beneficiario. Riferendoci ai soggetti di cui all'art. 119, comma 9, lettera b) del Decreto Rilancio (gli edifici unifamiliari), è possibile riepilogare il seguente quadro di scadenze:

  • 30 giugno 2022 - data generale per la scadenza del superbonus;
  • 30 settembre 2022 - data entro la quale dimostrare l'esecuzione del 30% dell'intervento complessivo per portare in detrazione le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022.

Nel caso un cantiere di superbonus avviato su una unifamiliare non sia riuscito ad arrivare al 30% del SAL complessivo entro al 30 settembre 2022, il contribuente potrà portare in detrazione le spese sostenute fino al 30 giugno 2022. Diversamente, nel caso ci sia riuscito, potrà portare in detrazione le spese sostenute fino al 31 dicembre 2022.

La dichiarazione del SAL 30%

Va da sé che la dichiarazione sul raggiungimento del 30% del SAL complessivo entro il 30 settembre 2022 diventa un'attività di fondamentale importanza sulla quale si è recentemente espressa la Commissione consuntiva del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici con un parere che ha chiarito chi deve produrre questa attestazione e quali documenti allegare.

Certa dell'importanza di questo documento, la redazione di LavoriPubblici.it ha preparato un modello editabile che può utilizzare il direttore dei lavori per questa attestazione.

Per scaricare il modello (gratuitamente)
clicca qui.