Superbonus e bonus edilizi: aggiornato il Poster ENEA

Rilasciata da Logical Soft la nuova versione che recepisce le modifiche normative introdotte con il Decreto Asset e con il Decreto Cessioni

Entra nel nuovo canale WhatsApp di LavoriPubblici.it!
di Redazione tecnica - 11/10/2023

All’indomani della conversione in legge del Decreto Asset (D.L. n. 104/2023, convertito con legge 9 ottobre 2023, n. 136), è stata pubblicata la versione aggiornata del Poster ENEA 2023 relativo ai principali bonus edilizi.

Poster ENEA 2023 detrazioni fiscali: ecco il nuovo aggiornamento

La nuova edizione di ottobre 2023 del poster delle agevolazioni fiscali è conforme agli ultimi aggiornamenti normativi arrivati con la Legge di Bilancio 2023, la Legge dell'11 aprile 2023 n. 38 di conversione del Decreto Cessioni e appunto con il D.L. del 10 agosto 2023, n. 104 (c.d. “Decreto Asset”, appena convertito con legge 9 ottobre 2023, n. 136).

“Il poster delle detrazioni è uno strumento di semplice consultazione per navigare tra le tante regole dei bonus fiscali. Questa guida vuole dare una rapida lettura di tutte le opportunità che esistono nel panorama della riqualificazione edilizia. È pensato infatti per professionisti, committenti e tutti coloro vogliono rimanere aggiornati sul mondo delle detrazioni fiscali e che devono fare scelte mirate all’utilizzo dei bonus fiscali”, spiega alla nostra redazione uno degli autori del poster, Simone Tirinato.

“A questa prima rapida lettura si aggiungono i dettagli rilevanti come le quote annue in cui è ripartito un credito d’imposta, i soggetti che possono accedere ad un determinato vantaggio o ancora la possibilità di usare strumenti come la cessione del credito o lo sconto in fattura. Questi dettagli permettono di costruire il reale vantaggio fiscale per il committente o l’impresa andando oltre alla semplice all’aliquota di detrazione”, continua.

Poster ENEA 2023: le novità

Scendendo nel dettaglio, il documento contiene tutte le info più importanti per l’utilizzo di bonus verde, bonus mobili, bonus casa, sismabonus, ecobonus, bonus barriere architettoniche 75% e superbonus 90%-110%, riportando per ogni misura:

  • Percentuale di detrazione applicabile;
  • Massimale di spesa;
  • Durata delle detrazioni;
  • Tipo di bonus;
  • Beneficiari;
  • Interventi ammissibili;
  • Possibilità o meno di utilizzare la cessione del credito;
  • Scadenza dell’agevolazione.

L’ultima versione era stata rilasciata a febbraio 2023, a seguito dell’entrata in vigore del D.L. n. 11/2023 (c.d. “Decreto Cessioni”) quando era stata appunto implementata con la sezione relativa alla cessione del credito.

Un lavoro complesso e sempre in fieri, che segue l'evoluzione delle norme: “Il poster è uno strumento che nel tempo è stato arricchito di nuovi vantaggi fiscali, di regole e specifiche circa l’utilizzo di ogni singolo bonus per l’edilizia", aggiunge Tirinato. “Un lavoro fatto in team con la collega Annachiara Castagna di Logical Soft ed il Dipartimento DUEE di ENEA con i colleghi Domenico Prisinzano, Amalia Martelli, Elena Allegrini ed Enrico Genova”.

Adesso l’aggiornamento si è reso necessario per recepire le indicazioni del Decreto Legge n. 104/2023 (c.d. “Decreto Asset”, convertito con legge n. 136/2023), che ha nuovamente modificato gli artt. 119 e 121 del D.L. n. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio”), disponendo che il superbonus 110% sarà utilizzabile:

  • per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023 per edifici unifamiliari, a condizione di avere eseguito il 30% dell'intervento complessivo entro il 30 settembre 2022;
  • per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2023 per i condomìni, applicando successivamente il decalage di aliquota disposto all'art. 119, comma 8-bis del Decreto Rilancio consistente in:
    • 70% di detrazione sulle spese sostenute nel 2024;
    • 65% di detrazione sulle spese sostenute nel 2025.

“L’obiettivo - conclude Tirinato - è quello di fornire informazioni di rapida lettura, ma certe e verificate. Vuole essere una vera e propria mappa per orientarsi tra i bonus per l’edilizia e come tale deve essere costantemente aggiornata. Ecco il perché di questa nuova edizione del Poster delle detrazioni”.

Scarica subito il poster Enea

© Riproduzione riservata