Tecnici edilizi e IT, il Ministero della Giustizia ricerca ingegneri e architetti

Due concorsi per oltre 5mila posti a tempo determinato. Tra i profili ricercati, tecnici edilizi junior e senior

di Redazione tecnica - 12/04/2022
© Riproduzione riservata
Tecnici edilizi e IT, il Ministero della Giustizia ricerca ingegneri e architetti

Ia Commissione RIPAM ha deliberato due concorsi, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale IV^ serie speciale “Concorsi ed esami” n. 26 del 1° aprile 2022 per il reclutamento di oltre 5.000 unità a tempo determinato da inquadrare all'interno del Ministero della Giustizia.

Tecnici edilizi presso il Ministero della Giustizia: i concorsi RIPAM

In particolare, sono stati indetti:

  • un concorso pubblico, per titoli ed esami, su base distrettuale, per il reclutamento a tempo determinato di 750 unità di personale non dirigenziale dell’Area funzionale seconda, Fascia economica F2, e di 3.000 unità di personale non dirigenziale dell’Area funzionale seconda, Fascia economica F1, da inquadrare tra il personale del Ministero della giustizia;
  • un concorso pubblico, per titoli ed esami, sempre su base distrettuale, per il reclutamento a tempo determinato di 1.660 unità di personale non dirigenziale dell’Area funzionale terza, Fascia economica F1, da inquadrare tra il personale del Ministero della giustizia.

Per entrambi i concorsi, è necessario inviare la domanda di ammissione esclusivamente per via telematica, mediante la piattaforma StepOne www.ripam.cloud/

La registrazione, la compilazione e l’invio online della domanda devono essere completati entro il termine perentorio delle ore 14:00 del 28 aprile 2022.

Questi i profili richiesti:

  • tecnico IT junior/senior;
  • tecnico di contabilità junior/senior;
  • tecnico di edilizia junior/senior;
  • operatore di data entry;
  • tecnico statistico;
  • tecnico di amministrazione
  • analista di organizzazione.

Tecnico IT: si cercano laureati in ingegneria e fisisca

Possono presentare domanda per il primo profilo soggetti in possesso di:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di Istituto tecnico del settore tecnologico - Indirizzo informatica e telecomunicazioni o diplomi equipollenti;
  • Laurea (L) in Scienze e tecnologie informatiche; Ingegneria civile e ambientale; Ingegneria dell'informazione; Ingegneria industriale; Scienze e tecnologie fisiche; Scienze matematiche; e titoli equiparati;
  • Diploma di laurea di vecchio ordinamento (DL) in scienze dell'informazione; ingegneria; fisica; matematica; e titoli equiparati ed equipollenti;
  • Laurea specialistica (LS) in: Informatica; Ingegneria aerospaziale e astronautica; Ingegneria biomedica; Ingegneria chimica; Ingegneria civile; Ingegneria dell'automazione; Ingegneria delle telecomunicazioni; Ingegneria elettrica; Ingegneria elettronica; Ingegneria energetica e nucleare; - Ingegneria gestionale; Ingegneria informatica; Ingegneria meccanica; Ingegneria navale; Ingegneria per l'ambiente e il territorio; Fisica; Matematica; e titoli equiparati;
  • Laurea magistrale (LM) in: Informatica; Sicurezza informatica; Ingegneria aerospaziale e astronautica; Ingegneria biomedica; Ingegneria chimica; Ingegneria civile; Ingegneria dei sistemi edilizi; Ingegneria dell'automazione; Ingegneria della sicurezza; Ingegneria delle telecomunicazioni; Ingegneria elettrica; Ingegneria elettronica; Ingegneria energetica e nucleare; Ingegneria gestionale; Ingegneria informatica; Ingegneria meccanica; Ingegneria navale; Ingegneria per l'ambiente e il territorio; Fisica; Matematica; e titoli equiparati;

Tecnico di edilizia: si cercano ingegneri e architetti

Per questa posizione si cercano profili junior e senior in possesso di:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di Istituto tecnico del settore tecnologico - Indirizzo costruzioni, ambiente e territorio o diplomi equipollenti;
  • Laurea in Ingegneria civile e ambientale; Ingegneria dell'informazione; Ingegneria industriale; Scienze dell'architettura; e titoli equiparati; oppure diploma di laurea di vecchio ordinamento (DL) in ingegneria; architettura; e titoli equiparati ed equipollenti;
  • Laurea specialistica (LS) in: Ingegneria aerospaziale e astronautica; Ingegneria biomedica; Ingegneria chimica; Ingegneria civile; Ingegneria dell'automazione; Ingegneria delle telecomunicazioni; Ingegneria elettrica; Ingegneria elettronica; Ingegneria energetica e nucleare; Ingegneria gestionale; Ingegneria informatica; Ingegneria meccanica; Ingegneria navale; Ingegneria per l'ambiente e il territorio; Architettura del paesaggio; Architettura e ingegneria edile; e titoli equiparati;
  • Laurea magistrale (LM) in Ingegneria aerospaziale e astronautica; Ingegneria biomedica; Ingegneria chimica; Ingegneria civile; Ingegneria dei sistemi edilizi; Ingegneria dell'automazione; Ingegneria della sicurezza; Ingegneria delle telecomunicazioni; Ingegneria elettrica; Ingegneria elettronica; energetica e nucleare; Ingegneria gestionale; Ingegneria informatica; Ingegneria meccanica; Ingegneria navale; Ingegneria per l'ambiente e il territorio; Architettura del paesaggio; Architettura e ingegneria edile-architettura; e titoli equiparati.

Tecnico Statistico: i requisiti richiesti

Gli aspiranti tecnici statistici dovranno possedere:

  • Laurea (L) in Statistica; e titoli equiparati;
  • Diploma di laurea di vecchio ordinamento (DL) in statistica; e titoli equiparati ed equipollenti;
  • Laurea specialistica (LS) in: Metodi per l'analisi valutativa dei sistemi complessi; Statistica demografica e sociale; Statistica per la ricerca sperimentale; e titoli equiparati;
  • Laurea magistrale (LM) in: Scienze statistiche; Scienze statistiche attuariali e finanziarie; e titoli equiparati;

Tecnico contabilità: profili richiesti

Per questo secondo profilo, i candidati dovranno essere in possesso di uno tra i seguenti titoli:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di Istituto tecnico del settore economico - Indirizzo amministrazione, finanza e marketing o diplomi equipollenti;
  • Laurea (L) in: Scienze dell'economia e della gestione aziendale; Scienze economiche; Scienze politiche e delle relazioni internazionali; e titoli equiparati;
  • diploma di laurea di vecchio ordinamento (DL) in: economia e commercio; scienze politiche; e titoli equiparati ed equipollenti;
  • laurea specialistica (LS) in Scienze dell'economia; Scienze economico-aziendali; Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; Relazioni internazionali; Scienze della politica; Scienze delle pubbliche amministrazioni; Scienze per la cooperazione allo sviluppo; Sociologia; Studi europei; e titoli equiparati;
  • laurea magistrale (LM) in: Scienze economico-aziendali; Servizio sociale e politiche sociali; Relazioni internazionali; Scienze dell'economia; Scienze della politica; Scienze delle pubbliche amministrazioni; Scienze per la cooperazione allo sviluppo; Sociologia e ricerca sociale; Studi europei; e titoli equiparati.

Analista di organizzazione: le figure richieste dal Ministero

I candidati a questa posizione dovranno possedere uno dei seguenti titoli:

  • Laurea (L) in Scienze dei servizi giuridici; Scienze dell'economia e della gestione aziendale; L-33 Scienze economiche; Scienze politiche e delle relazioni internazionali; e titoli equiparati ed equipollenti; Ingegneria industriale; Sociologia; Statistica; Scienze e tecniche psicologiche indirizzo psicologia del lavoro e dell'organizzazione del lavoro; e titoli equiparati;
  • Diploma di laurea di vecchio ordinamento (DL) in giurisprudenza; economia e commercio; scienze politiche; sociologia; scienze statistiche e demografiche; ingegneria gestionale; psicologia indirizzo psicologia del lavoro e dell'organizzazione del lavoro; e titoli equiparati ed equipollenti;
  • Laurea specialistica (LS) in: Giurisprudenza; Teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica; Scienze dell'economia Scienze economico-aziendali; Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; Relazioni internazionali; Scienze della politica; Scienze delle pubbliche amministrazioni; Scienze per la cooperazione allo sviluppo; Sociologia; Studi europei; Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali; Statistica demografica e sociale; Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; Ingegneria gestionale; Psicologia indirizzo psicologia del lavoro e dell'organizzazione del lavoro; e titoli equiparati;
  • Laurea magistrale (LM) in: Giurisprudenza; Scienze economico-aziendali; Servizio sociale e politiche sociali; Relazioni internazionali; Scienze dell'economia; Scienze della politica; Scienze delle pubbliche amministrazioni; Scienze per la cooperazione allo sviluppo; Sociologia e ricerca sociale; Studi europei; Servizio sociale e politiche sociali; Scienze statistiche; Ingegneria gestionale; Psicologia indirizzo psicologia del lavoro e dell'organizzazione del lavoro; e titoli equiparati.

Tecnico di amministrazione

È possibile presentare domanda se in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Laurea (L) in Scienze dei servizi giuridici; Scienze dell'economia e della gestione aziendale; Scienze economiche; Scienze politiche e delle relazioni internazionali; e titoli equiparati;
  • Diploma di laurea di vecchio ordinamento (DL) in giurisprudenza; economia e commercio; scienze politiche; e titoli equiparati ed equipollenti;
  • Laurea specialistica (LS) in: Giurisprudenza; Teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica; Scienze dell'economia; Scienze economico-aziendali; Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; Relazioni internazionali; Scienze della politica; Scienze delle pubbliche amministrazioni; Scienze per la cooperazione allo sviluppo; Sociologia; Studi europei; e titoli equiparati;
  • laurea magistrale (LM) in: Giurisprudenza; Scienze economico-aziendali; Servizio sociale e politiche sociali; Relazioni internazionali; Scienze dell'economia; Scienze della politica; Scienze delle pubbliche amministrazioni; Scienze per la cooperazione allo sviluppo; Sociologia e ricerca sociale; Studi europei; e titoli equiparati.

Operatore di data entry

Per questa posizione è sufficiente essere in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l'iscrizione ad una facoltà universitaria.