NASCE S.O.S. LIBERALIZZAZIONE

21/06/2007

1.556 volte
Dal 18 giugno scorso il numero verde 800.194.491 aiuterà i consumatori a compiere i primi passi nel mercato elettrico liberalizzato: verificare dubbi, cogliere opportunità, conoscere diritti, chiarire scadenze, allontanare gli eventuali rischi derivanti dal cambio di fornitore. Dall'1 luglio, infatti, ciascuno potrà scegliere il fornitore di energia e nelle prime fasi dell’apertura del mercato, con regole ancora in via di definizione, i dubbi e le incertezze possono essere molti. Tranne uno: il miglior risparmio in bolletta, per quanto efficace la liberalizzazione o accattivanti le offerte dei fornitori, non potrà che derivare dall’efficienza energetica. Nel periodo di transizione, solo applicando i più semplici accorgimenti come illuminazione efficiente, elettrodomestici di classe A, eliminazione degli stand-by, ecc. si potrà avere una reale garanzia di risparmio, contribuendo inoltre alla riduzione delle emissioni di gas serra nell’atmosfera.

Oltre al numero verde, sarà attiva una sezione nel sito www.altroconsumo.it dove si potranno chiarire i dubbi più elementari relativi alla liberalizzazione del mercato dell’elettricità: conviene davvero cambiare fornitore? Conviene aumentare la potenza contrattuale? Cosa sono le tariffe verdi? Quali i parametri per individuare un fornitore elettrico responsabile da un punto di vista ambientale?
“Che le scelte del consumatore siano in armonia con il rispetto dell’ambiente, per noi è fondamentale” - interviene Michele Candotti segretario generale WWF – “Il decreto approvato venerdì scorso dal Governo aiuta nel senso della trasparenza delle bollette elettriche dove saranno indicati mix di approvvigionamenti dei vari fornitori. Ma il quadro normativo è in via di definizione e per il momento la nostra parola d’ordine sarà ‘efficienza energetica’ per conseguire un vero risparmio ed essere in linea con gli obiettivi di Kyoto”.

“L’attivazione del numero verde nasce dall’esigenza di orientare correttamente il consumatore” – commenta Paolo Martinello, presidente di Altroconsumo - “Il decreto del Governo è arrivato a sole due settimane dall’apertura del mercato elettrico e stiamo parlando di un servizio essenziale per tutti i cittadini. Non è pensabile, in assenza di un’adeguata campagna di informazione, ritenere che gli italiani abbiano gli strumenti per poter scegliere in modo sereno e ponderato. A tutti diremo infatti di usare cautela e non avere fretta. Nel frattempo il miglior criterio di risparmio rimane l’efficienza energetica.”

Il numero verde 800.194.491 sarà dunque un vero e proprio vademecum “in linea diretta” attivo gratuitamente dal 18 giugno al 20 luglio da lunedì a venerdi dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Con questo servizio gratuito rivolto ai cittadini il WWF Italia prosegue la sua campagna iniziata lo scorso anno con GENERAZIONE CLIMA – EFFICIENTI PER NATURA a favore di un aumento dell’efficienza energetica. Altroconsumo mette invece a disposizione – nella sezione AMBIENTE del proprio sito - informazioni utili e alcuni quiz sul risparmio energetico e sul peso che i comportamenti quotidiani hanno sull’ambiente in cui viviamo.

Ufficio stampa WWF Italia – tel 0684497377 tel 0283133233
Ufficio stampa Altroconsumo Liliana Cantone - tel. 02/66890205/279/334 - 335.7372294 press@altroconsumo.it
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa