NASCE SVILUPPO INVESTIMENTI TERRITORIO

03/12/2008

3.651 volte
Nasce Sviluppo Investimenti Territorio, società che opererà nel recupero delle aree industriali dismesse, nella realizzazione di nuove aree attrezzate con particolare attenzione alla bio-edilizia, all'architettura sostenibile e alla produzione tecnologie ambientali efficienti, e nella bonifica di siti inquinati.

Nella società confluiscono le due società, Soprin e Sinatec, detenute da Finpiemonte Partecipazioni, la holding di partecipazioni regionale che deterrà il 95% del capitale della newco. L’obiettivo dell’operazione è sviluppare sinergie, ampliare l’offerta commerciale, effettuare importanti investimenti e ottenere maggiore efficienza con la riduzione dei costi di gestione.

“Una caratteristica della nuova società - sottolinea l’assessore regionale all’Industria, Andrea Bairati, presente all’assemblea del 2 dicembre - sarà la promozione di iniziative innovative a basso impatto ambientale e ad elevate prestazioni energetiche sulla architettura ed edilizia sostenibile”.
Altra novità di Finpiemonte Partecipazioni è la conclusione della prima tappa dell'aumento di capitale, lanciato il 16 settembre scorso. Con questa operazione il capitale sociale passa da 22,8 a 40,7 milioni di euro, portando il patrimonio netto a 76,6 milioni di euro. L'operazione terminerà a giugno 2009 con il possibile ingresso di nuovi soci, che potranno sottoscrivere le quote inoptate, e consentirà a Finpiemonte Partecipazioni di sviluppare investimenti e iniziative in settori strategici quali la logistica e la produzione di energia da fonti rinnovabili.

a cura di www.regione.piemonte.it
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa