Conto Termico, pubblicata la Relazione per il periodo giugno 2013 dicembre 2014

11/05/2015

1.911 volte
Come previsto dall'art. 13 del decreto interministeriale 28 dicembre 2012, il GSE ha pubblicato la relazione sul funzionamento del Conto Termico per il periodo giugno 2013-dicembre 204.

La relazione, la prima fornita dall'inizio del Conto Termico, fornisce informazioni sui risultati della fase di avvio del meccanismo incentivante (giugno 2013 - dicembre 2014), analizzando le richieste di concessione degli incentivi inviate al GSE e ammesse all'incentivo con contratto attivato entro il 31 dicembre 2014. In particolare, la relazione illustra gli interventi realizzati e i relativi incentivi riconosciuti, anche disaggregati per ubicazione territoriale, nonché le stime dell'energia termica da fonte rinnovabile prodotta, dell'energia primaria fossile non consumata e delle emissioni a effetto serra evitate.

Entrando nel dettaglio, nel periodo di avvio del meccanismo incentivante sono state complessivamente trasmesse al GSE 9.822 richieste di concessione degli incentivi mediante le diverse modalità( Accesso Diretto, Prenotazione e Iscrizione ai Registri), di cui 9.658 con la procedura di Accesso Diretto. Tra queste ultime le richieste valutate positivamente e che hanno un contratto attivato entro il 31 dicembre 2014 sono state 7.720, di cui 7.599 da parte di Soggetti privati e 121 da parte di Amministrazioni pubbliche.

Gli incentivi impegnati relativi alle richieste in Accesso Diretto con contratto attivato, da erogare per un periodo massimo di 5 anni,ammontano a circa 23,8 milioni di Euro (20,2 milioni di Euro per i Soggetti privati e 3,6 milioni di Euro per le Amministrazioni pubbliche).

Sintesi dei risultati a livello geografico


Se vuoi maggiori informazioni sul Conto Termico, CLICCA QUI

A cura di Gabriele Bivona
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa