Pregeo: dalle Entrate una nota sulla predisposizione degli atti di aggiornamento geometrico

17/09/2015

4.762 volte
Pregeo: dalle Entrate una nota sulla predisposizione degli atti di aggiornamento geometrico
OK al rilascio dell'Estratto di Mappa Digitale per atto di aggiornamento anche per le particelle che risultano avere superficie nulla nell'archivio censuario del Catasto Terreni.

Lo ha comunicato l'Agenzia delle Entrate con la nota prot. 113303 del 3 settembre 2015 recante "Comunicazione relativa alla predisposizione degli atti di aggiornamento geometrico con la procedura Pregeo", inviata ai Consigli Nazionali degli Architetti PPC, dei Dottori Agronomi e Forestali, dei Geometri, degli Ingegneri, dei Periti industriali e dei Periti agrari.

In particolare, la nota della Direzione Centrale Catasto e Cartografia dell'Agenzia delle Entrate ha ricordato che con il Provvedimento direttoriale dell'11 marzo 2015, prot. 35112 (leggi articolo) si era disposto l'utilizzo obbligatorio delle procedure telematiche per gli atti tecnici di aggiornamento catastale (DOCFA e PREGEO) trasmessi con il modello unico informatico catastale (MUIC) da parte dei professionisti abilitati, iscritti agli Ordini e Collegi professionali.

L'Entrate ha comunicato di avere integrato dall'1 giugno 2015 la procedura del rilascio dell'Estratto di Mappa Digitale per atto di aggiornamento con la possibilità di richiederlo anche per le particelle che risultano avere superficie nulla nell'archivio censuario del Catasto dei Terreni. Al momento della richiesta dell'Estratto di Mappa per atto di aggiornamento nel campo "particelle" deve essere digitato il numero della/e particella/e con superficie censuaria nulla (manufatti interrati, grotte, impianti fotovoltaici, particelle gravate di diritto di superficie, ecc.) comprensivo di parentesi tonde ed anche il numero della/e particella/e a destinazione ordinaria che la/e contengono.

A cura di Ilenia Cicirello
     
© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa