Fatturazione elettronica GSE: dal 3 novembre attive le nuove funzionalità

22/10/2015

4.107 volte
Il 31 marzo 2015 anche per il GSE è scattato l'obbligato di adeguarsi alle norme sulla fatturazione elettronica. Dopo aver attivato (20 luglio 2015) la funzionalità relativa alle Fatture Energy emesse dagli operatori nei confronti della Pubblica Amministrazione e quelle per i regimi commerciali Ritiro Dedicato - Tariffa Onnicomprensiva - Certificati Verdi - Tariffa Fissa Onnicomprensiva - Certificati Bianchi da CAR (21 settembre 2015), il GSE ha informato che dal 3 novembre 2015 tali funzionalità saranno attivate anche per lo Scambio sul Posto.

Dal 3 novembre 2015, dunque, il GSE emetterà - per conto degli operatori - le fatture in formato XML, provvedendo a firmarle digitalmente e a trasmetterle al Sistema di Interscambio - SDI. Gli operatori sono tenuti ad effettuare la conservazione sostitutiva delle fatture e delle notifiche del Sistema di Interscambio, messe a disposizione dal GSE sul relativo Portale.

Per consentire l'adeguamento della piattaforma, le funzionalità attualmente in vigore saranno sospese dal 26 ottobre 2015. Il documento Istruzioni operative relative alle Fatture Energy fornisce maggiori dettagli in merito alle funzionalità del processo di fatturazione elettronica. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero verde 800.16.16.16 o inviare una e-mail all'indirizzo fatturazione.elettronica@cc.gse.it.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it
     
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa