Dopo Expo, autorizzata la spesa di 150 milioni di euro per la valorizzazione dell'area

26/01/2016

2.962 volte
Dopo Expo, autorizzata la spesa di 150 milioni di euro per la valorizzazione dell'area

Mentre è appena cominciato lo scandalo post Expo che riguarda il mancato pagamento dei progettisti di Palazzo Italia, il Governo ha confermato le iniziative e gli stanziamenti per la valorizzazione dell'area utilizzata per l'Esposizione Universale di Milano.

È stata, infatti, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale...


Vuoi continuare a leggere questo articolo?
o Registrati



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa