Terremoto centro Italia: gruppo di supporto per i sindaci del cratere

14/11/2017

1.074 volte

Stiamo lavorando sulla rapidità della risposta, in particolare per quanto riguarda i danni lievi. Stiamo lavorando anche alle norme, in particolare su personale e ricostruzione pubblica, e stiamo preparando le ordinanze per attuarle. Per quanto riguarda l’organizzazione dell’ufficio sul territorio, prevediamo un incremento del personale perché gli uffici devono avere una dotazione organica completa”.

Queste le parole del Commissario straordinario del Governo alla ricostruzione, Paola De Micheli, a margine di una visita con diverse tappe sulle zone terremotate del Lazio dello scorso 10 novembre, effettuata insieme al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, con il quale è stato fatto il punto sugli interventi in corso nel cratere Reatino e sull’organizzazione degli uffici.

Il ruolo del Commissario a Rieti – ha aggiunto De Micheli – sarà di front Office su tutta la filiera della ricostruzione pubblica, sia in termini di controlli sia in termini di supporto attuativo. L’ufficio del Commissario a Rieti sarà centrale per tutte le regioni del cratere. Stiamo predisponendo – ha aggiunto il Commissario straordinario del Governo – un gruppo di persone che andranno nei comuni per offrire supporto formativo, tecnico e amministrativo perché la ricostruzione sarà difficoltosa e complicata”.

Stiamo effettuando una ricognizione sull’intero quadro normativo, per sveltire – ha aggiunto Paola De Micheli – tutto quello che riguarda la ricostruzione. Da gennaio verrà creato un gruppo di supporto per i sindaci del cratere, il cui compito sarà proprio fornire guida e assistenza su tutte le incertezze normative, mentre è allo studio un’ordinanza di attuazione delle norme, sempre nell’ottica di sveltire gli aspetti procedurali”.

Il Commissario ha poi ribadito come in cima alla lista delle priorità ci sia quella della ripresa dello sviluppo economico delle aree colpite dal terremoto dell’agosto 2016, partendo dalle zone franche urbane, e arrivando a nuove iniziative a sostegno delle economie locali, che sono allo studio dell’Unità commissariale. La visita di Paola De Micheli in Lazio è proseguita a Cittareale dove ha visitato il nuovo ambulatorio medico realizzato grazie all’aiuto della Croce Viola-Pubblica Assistenza di Sesto Fiorentino e dell’associazione Amici dei Vigili del Fuoco di Calenzano. Il commissario, accompagnata dal sindaco Francesco Nelli, ha visitato anche la scuola e la mensa, entrambe realizzate in seguito al sisma del 24 agosto 2016.

Tappa finale a Borgo Velino alla cooperativa sociale “Velinia”.

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa