Superbonus 110% e Agevolazioni fiscali in edilizia: la tabella di sintesi degli interventi con detrazione, tetti di spesa e numero anni di ripartizione

06/10/2020

69.028 volte
Superbonus 110% e Agevolazioni fiscali in edilizia: la tabella di sintesi degli interventi con detrazione, tetti di spesa e numero anni di ripartizione

Superbonus 110%: il D.L. n. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio), convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, ha introdotto nel nostro ordinamento nuove possibilità per la riqualificazione energetica e strutturale del parco immobiliare italiano, le detrazioni fiscali del 110% (c.d. Superbonus).

Possibilità che hanno stentato un po' prima di poter essere utilizzate ma che con la pubblicazione degli ultimi decreti del Ministero dello Sviluppo Economico (Decreto requisiti tecnici e Decreto Asseverazioni) possono finalmente essere sfruttate.

Detrazioni fiscali in edilizia: dal bonus Casa al Superbonus 110%

Entrando nel dettaglio, gli articoli 119 e 121 del Decreto Rilancio hanno previsto una detrazione fiscale del 110% per le spese sostenute dall'1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per alcuni interventi di efficienza energetica (Ecobonus) e riduzione del rischio sismico (Sismabonus).

La nuova detrazione fiscale del 110% si unisce ed, in alcuni casi, sovrappone alle agevolazioni già presenti in materia di edilizia, ovvero i bonus per:

  • ristrutturazioni edilizie (bonus casa);
  • risparmio energetico (ecobonus);
  • interventi antisismici (sisma bonus);
  • la riqualificazione delle facciate (bonus facciate);
  • l'acquisto di mobili ed elettrodomestici (bonus mobili ed elettrodomestici);
  • la riqualificazione delle aree verdi (bonus verde).

Nella pagina seguente la tabella di sintesi con interventi, detrazione, tetti di spesa e numero anni di ripartizione.

CONTINUA A LEGGERE



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa