ANAC: Nuovo comunicato sulle Polizze fidejussorie

L’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha, recentemente reso noto il Comunicato del Presidente del 17 novembre 2015, che integra i precedenti Comunicati ...

24/11/2015
© Riproduzione riservata
ANAC: Nuovo comunicato sulle Polizze fidejussorie

L’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha, recentemente reso noto il Comunicato del Presidente del 17 novembre 2015, che integra i precedenti Comunicati del 1° luglio 2015 e del 21 ottobre 2015 relativi a “Indicazioni alle stazioni appaltanti e agli operatori economici in ordine agli intermediari autorizzati a rilasciare le garanzie a corredo dell’offerta previste dall’art. 75 e le garanzie definitive di cui all’art. 113 del d.lgs. 163/06 costituite sotto forma di fideiussioni”.

Il Presidente Raffaele Cantone con il citato comunicato avvisa che, nell’ambito di alcune procedure di appalti pubblici, è stata riscontrata la presentazione da parte di alcune imprese di polizze fideiussorie false delle compagnie assicurative FGIC UK Limited, Assured Guaranty UK e AMBAC Assurance UK Limited, sulle quali l’Autorità ha acquisito dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni le informazioni che di seguito si riportano.

L’impresa assicurativa FGIC UK Limited con sede legale nel Regno Unito non emette più polizze dal 2008 e la validità dell’ultima polizza emessa in Italia è terminata nell’agosto 2012.
La compagnia assicurativa Assured Guaranty UK con sede legale nel Regno Unito ha cessato l’attività di sottoscrizione di nuovi contratti dal 2010 e attualmente sta proseguendo la propria attività soltanto relativamente alla gestione dei contratti ancora in corso.
L’impresa assicurativa AMBAC Assurance UK Limited con sede legale nel Regno Unito ha cessato il 22 luglio 2015 l’attività in libera prestazione di servizi mentre continua ad operare in regime di stabilimento tramite la Rappresentanza di Milano.

In allegato il testo del Comunicato del 17 dicembre
 

A cura di Redazione LavoriPubblici.it