Certificati Bianchi, dal GSE i dati del primo semestre 2020

Certificati Bianchi: il GSE ha pubblicato i dati dei procedimenti amministrativi conclusi e relativi Titoli di Efficienza Energetica (TEE) riconosciuti nel 2020

di Redazione tecnica - 22/07/2020
© Riproduzione riservata
Certificati Bianchi, dal GSE i dati del primo semestre 2020

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha pubblicato i dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi Titoli di Efficienza Energetica (TEE) riconosciuti nel 2020.

Certificati Bianchi: i dati del primo semestre 2020

In particolare, dall'1 gennaio al 30 giugno 2020 il GSE ha concluso positivamente 863 istruttorie tecniche, di cui:

  • 149 Progetti a Consuntivo (PC e PPPM);
  • 19 Progetti Standardizzati (PS);
  • 695 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RC, RS e RVC);

per le quali ha riconosciuto complessivamente 949.464 TEE.

GSE

Dall'1 gennaio al 30 giugno 2020 il GSE, ai sensi del D.M. 5 settembre 2011, nell'ambito del meccanismo di incentivazione della Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR) ha inviato al GME 1.046.676 TEE, di cui 832.290 rilasciati sul conto proprietà degli operatori e 214.386 oggetto di ritiro da parte del GSE.

Complessivamente, dall'avvio del meccanismo di incentivazione (2006) al 30 giugno 2020 sono stati riconosciuti 55.191.331 Titoli di Efficienza Energetica, di cui 17.106.852 TEE si riferiscono a riconoscimenti trimestrali per le RVC standardizzate.

Di seguito il dettaglio dei TEE riconosciuti nel primo trimestre 2020, disaggregati per categoria di intervento afferente al DM 28 dicembre 2012, per tipologia di settore afferente al DM 11 gennaio 2017 e s.m.i. e per tipologia di soggetti ammessi.

GSE

GSE

GSE

L'andamento degli esiti e le tempistiche dei procedimenti avviati nell'anno di riferimento sono riportate, con aggiornamento settimanale, nel Contatore Certificati Bianchi.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

Tag: